Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    34.580,52
    +262,41 (+0,76%)
     
  • Dow Jones

    40.000,90
    +247,15 (+0,62%)
     
  • Nasdaq

    18.398,45
    +115,04 (+0,63%)
     
  • Nikkei 225

    41.190,68
    -1.033,34 (-2,45%)
     
  • Petrolio

    82,18
    -0,44 (-0,53%)
     
  • Bitcoin EUR

    53.717,54
    +466,30 (+0,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.227,33
    +28,76 (+2,40%)
     
  • Oro

    2.416,00
    -5,90 (-0,24%)
     
  • EUR/USD

    1,0910
    +0,0040 (+0,37%)
     
  • S&P 500

    5.615,35
    +30,81 (+0,55%)
     
  • HANG SENG

    18.293,38
    +461,05 (+2,59%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.043,02
    +66,89 (+1,34%)
     
  • EUR/GBP

    0,8397
    -0,0016 (-0,19%)
     
  • EUR/CHF

    0,9751
    +0,0013 (+0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4863
    +0,0051 (+0,34%)
     

Borsa Usa poco mossa in attesa trimestrali colossi tech e dati macro

Un cartello di Wall Street fuori dal New York Stock Exchange

(Reuters) - Gli indici principali di Wall Street faticano a trovare una direzione, con gli investitori in attesa dei risultati delle megacap e dei dati macro che dovrebbero fornire maggiore chiarezza sul futuro dell'economia statunitense ed indirizzare la politica monetaria della Federal Reserve.

Questa settimana sono attese le trimestrali dei giganti del tech ALPHABET, MICROSOFT, AMAZON.COMe META PLATFORMS , che insieme valgono oltre il 14% dell'S&P 500.

Il rally di questi titoli ha sostenuto Wall Street quest'anno e gli investitori vogliono vedere se i rialzi potranno continuare in un contesto economico cupo.

Nel corso della settimana il mercato attende anche una serie di dati economici, tra cui la lettura preliminare del Pil statunitense, l'indice Pce (personal consumer expenditure), e i dati sulla fiducia dei consumatori.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

La scorsa settimana, dei dati misti hanno rafforzato le scommesse di un altro rialzo dei tassi di 25 punti base da parte della Fed a maggio.

Il Dow Jones Industrial Average guadagna lo 0,17%, a 33.865,29 punti, l'S&P 500 è in rialzo dello 0,12%, a 4.138,29, mentre il Nasdaq Composite rimane invariato a 12.070,38 punti.

Tra i singoli titoli, COCA-COLA guadagna lo 0,67% dopo aver superato le stime sui risultati trimestrali grazie alla buona tenuta della domanda nonostante i molteplici aumenti di prezzo.

Male invece BED BATH & BEYOND che perde il 22,96% dopo aver presentato istanza di bancarotta ai sensi del Chapter 11 nel fine settimana, non riuscendo a ottenere i fondi necessari per rimanere a galla.

FIRST REPUBLIC BANK ha guadagnato il 5,75% in attesa della pubblicazione della trimestrale.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Andrea Mandalà)