Italia markets open in 2 hours 13 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.377,81
    -285,69 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,2024
    -0,0036 (-0,30%)
     
  • BTC-EUR

    40.768,64
    +2.044,89 (+5,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    983,86
    -2,79 (-0,28%)
     
  • HANG SENG

    29.038,26
    -414,31 (-1,41%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Borsa Usa volatile, ma impostata per seconda settimana consecutiva in rialzo

·2 minuto per la lettura
Un cartello stradale a Wall Street fuori dalla Borsa di New York

(Reuters) - Wall Street scambia leggermente volatile in vista di un lungo weekend, con gli investitori impegnati in prese di profitto sulle scommesse per le misure di stimolo e sull'accelerazione nella distribuzione dei vaccini.

Intorno alle 16,55 italiane, il Dow Jones cede 24,59 punti, o lo 0,08%, a 31.406,11, l'S&P 500 guadagna 6,50 punti, o lo 0,16%, a 3.922,88 e il Nasdaq avanza di 4,49 punti, o dello 0,03%, a 14.030,27.

Apple, Tesla e Amazon.com si segnalano tra i peggiori titoli sull'S&P 500 e sul Nasdaq.

I tre indici principali della borsa Usa si preparano a chiudere la loro seconda settimana consecutiva in rialzo, grazie a un forte calo dei nuovi contagi e dei ricoveri da Covid-19, alimentando le speranze di un ritorno alla normalità.

I dati Lipper ieri hanno mostrato che i fondi azionari basati negli Stati Uniti hanno attratto 22,9 miliardi di dollari nella settimana fino a mercoledì, il maggior afflusso settimanale da marzo 2008.

Il presidente Joe Biden incontrerà un gruppo bipartisan di sindaci e governatori, nell'ambito dell'approvazione del piano di stimolo contro il coronavirus da 1.900 miliardi di dollari.

Secondo un sondaggio Reuters, l'economia Usa raggiungerà i livelli precedenti al Covid-19 entro un anno, grazie allo stimolo dell'attività economica del pacchetto fiscale da 1.900 miliardi di dollari, anche se è probabile che ci vorrà più di un anno per riportare la disoccupazione ai livelli visti ad inizio 2020.

Gli ultimi dati sul sentiment dei consumatori Usa mostrano a sorpresa un calo a inizio febbraio, con le famiglie ancora preoccupate per l'economia, nonostante le aspettative per le misure aggiuntive di stimolo fiscale.

Avanzano i settori legati all'economia, con le banche che guadagnano l'1,5%. In rialzo anche il settore energia , quello delle materie prime e quello industriale.

Walt Disney ha registrato sorprendentemente un trimestre in utile. Tuttavia, il titolo perde l'1,4%, dopo aver guadagnato il 13% nelle ultime due settimane, in attesa dei risultati.

Paypal Holdings avanza del 2,8% dopo che diversi broker hanno alzato i target di prezzo per il titolo, a seguito di un Investor Day.

Bumble guadagna il 11,3%, un giorno dopo uno spettacolare debutto, con il titolo in rialzo oltre il 75%.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)