Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.709,56
    -254,34 (-0,98%)
     
  • Dow Jones

    34.584,88
    -166,42 (-0,48%)
     
  • Nasdaq

    15.043,97
    -137,93 (-0,91%)
     
  • Nikkei 225

    30.500,05
    +176,75 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    71,96
    -0,65 (-0,90%)
     
  • BTC-EUR

    40.398,17
    -1.119,27 (-2,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.193,48
    -32,05 (-2,61%)
     
  • Oro

    1.753,90
    -2,80 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1732
    -0,0040 (-0,34%)
     
  • S&P 500

    4.432,99
    -40,76 (-0,91%)
     
  • HANG SENG

    24.920,76
    +252,96 (+1,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.130,84
    -39,03 (-0,94%)
     
  • EUR/GBP

    0,8535
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,0927
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4966
    +0,0044 (+0,29%)
     

Borse Europa in calo, ma indirizzate verso sesto mese di fila positivo

·2 minuto per la lettura
La Borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo scivola dai massimi record, con l'ottimismo per le trimestrali e la ripresa economica offuscato dai timori relativi alla variante Delta del coronavirus in rapida diffusione e alle strette regolatorie in Cina.

L'indice paneuropeo STOXX 600 cede lo 0,7%, con le borse asiatiche impostate per la più ampia flessione mensile da quando lo scorso marzo i lockdown imposti in tutto il mondo per contrastare il coronavirus hanno affossato i mercati.[MKT/GLOB]

I titoli dei viaggi e del tempo libero e quelli minerari registrano le peggiori performance nelle contrattazioni della mattinata.

Il benchmark si avvia comunque ad archiviare luglio con il sesto rialzo mensile consecutivo, segnando potenzialmente la serie di guadagni mensili più lunga dal 2013.

EssilorLuxottica è in rialzo del 3,7% sulla scia di un aumento della guidance dopo aver raddoppiato i ricavi nel secondo trimestre.

L'economia della zona euro ha registrato una crescita più solida delle attese nel secondo trimestre con il blocco che prosegue il rimbalzo dalla recessione causata dalla pandemia di Covid-19, come mostrato dai dati preliminari relativi al Pil del blocco della moneta unica.

Il prodotto interno lordo nella regione è cresciuto del 2,0% rispetto al trimestre precedente e del 13,7% su base tendenziale. Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto un aumento rispettivamente dell'1,5 e del 13,2%.

IAG, controllante di British-Airways, cede il 6,5% dopo aver reso noto che la capacità estiva aumenterà al 45% dei livelli pre-pandemia, precisando che permane comunque una significativa incertezza.

Air France-Klm è in calo dell'1,2% nonostante abbia registrato perdite più contenute nel secondo trimestre, poiché un manager dell'azienda ha affermato che la gente è ancora restia a viaggiare.

Fresenius, azienda tedesca che si occupa di tecnologia medica, cede il 4,7% dopo aver aumentato la guidance per l'intero anno, restando comunque cauta sulle nuove varianti del virus e gli altalenanti progressi nella campagna vaccinale.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli