Italia markets close in 6 hours 58 minutes
  • FTSE MIB

    27.124,64
    +102,31 (+0,38%)
     
  • Dow Jones

    33.891,02
    -34,99 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.887,45
    -119,50 (-1,00%)
     
  • Nikkei 225

    27.685,47
    -8,18 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    75,41
    +1,30 (+1,75%)
     
  • BTC-EUR

    21.387,21
    -65,02 (-0,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    527,03
    +1,90 (+0,36%)
     
  • Oro

    1.889,80
    +10,30 (+0,55%)
     
  • EUR/USD

    1,0725
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.111,08
    -25,40 (-0,61%)
     
  • HANG SENG

    21.298,70
    +76,54 (+0,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.212,66
    +7,21 (+0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8916
    -0,0006 (-0,07%)
     
  • EUR/CHF

    0,9921
    -0,0027 (-0,27%)
     
  • EUR/CAD

    1,4376
    -0,0046 (-0,32%)
     

Borse Europa piatte, rialzo settore beni consumo compensa perdite energia e tech

Panoramica della borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo rimane piatto, con i ribassi dei titoli energetici e tecnologici compensati dai guadagni dei produttori di beni di consumo, mentre gli investitori sono cauti in vista di un possibile rialzo aggressivo dei tassi da parte della Federal Reserve.

Intorno alle 10,40 lo STOXX 600 è in ribasso dello 0,14%. L'indice ha registrato cali nelle due sessioni precedenti, in quanto l'ottimismo per l'allentamento delle restrizioni anti-Covid in Cina è stato offuscato dalle preoccupazioni sui tassi di interesse e dal rischio recessione.

I titoli del settore energetico guidano i ribassi e cedono lo 0,88%, mentre i titoli tech perdono lo 0,39%. Tuttavia, i guadagni dei titoli dei beni di consumo, come NESTLE e UNILEVER, rispettivamente in rialzo dello 0,54% e dello 0,48%, contribuiscono a contenere le perdite dello STOXX 600.

Tra i singoli titoli, le azioni di AEROPORTS DE PARIS (ADP) crollano del 12,36% dopo che Royal Schiphol ha venduto a forte sconto la sua quota residua nella società aeroportuale francese.

ORSTED guadagna il 2,69% dopo che la società di energie rinnovabili ha detto di voler investire in un impianto su larga scala in Danimarca per la produzione di idrogeno green.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Claudia Cristoferi)