Italia markets closed
  • Dow Jones

    27.524,63
    -810,94 (-2,86%)
     
  • Nasdaq

    11.290,75
    -257,53 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    23.494,34
    -22,25 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1827
    -0,0041 (-0,34%)
     
  • BTC-EUR

    10.912,40
    -186,68 (-1,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    257,34
    -6,08 (-2,31%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,68 (+0,54%)
     
  • S&P 500

    3.383,62
    -81,77 (-2,36%)
     

Borse Europa in rialzo dopo Pmi manifattura positivi, balza Adidas

·2 minuti per la lettura
Il grafico dell'indice tedesco Dax all'interno della sede della Borsa di Francoforte, Germania
Il grafico dell'indice tedesco Dax all'interno della sede della Borsa di Francoforte, Germania

(Reuters) - Le borse europee estendono il rimbalzo dopo il sell-off di inizio settimana anche grazie a dati migliori del previsto sulla manifattura della zona euro, con Adidas in spolvero sulla scia delle stime ottimistiche della rivale Usa Nike.

L'indice paneuropeo STOXX 600 avanza dell'1,5%.

L'euro più debole sostiene gli esportatori, che ottengono buona parte dei loro ricavi oltreoceano, portando l'indice blue-chip della zona euro in rialzo dell'1,8%.

L'indice britannico FTSE 100 balza del 2,2%, con la sterlina appesantita dalle nuove misure contro la diffusione della seconda ondata di Covid-19.

Gli investitori sono rassicurati dai dati che hanno mostrato un miglioramento dell'attività manifatturiera tedesca a settembre, con il Pmi preliminare a cura di Ihs Markit salito a 56,6, massimi di oltre due anni. Anche le cifre sul settore manifatturiero della zona euro sono risultate superiori alle attese.

Tuttavia, l'indagine Pmi ha mostrato una battuta d'arresto per l'attività economica complessiva del blocco a causa della contrazione del settore dei servizi, penalizzato dalla ripresa di casi di coronavirus che ha costretto i governi a introdurre nuove restrizioni.

Adidas avanza del 6,0% e Puma guadagna il 5,5%, dopo che il produttore statunitense di abbigliamento sportivo Nike ha annunciato forti risultati e stimato vendite migliori delle attese per il 2020.

Il settore dei viaggi rimbalza dopo quattro sessioni consecutive in ribasso, con Lufthansa in rialzo del 4,2% dopo che un dirigente della società ha detto che la compagnia intende fornire ai passeggeri test antigenici rapidi per il Covid-19 a partire da ottobre.

Avanza anche IAG, controllante di British Airways, in rialzo del 4,8%.

La banca spagnola Bbva guadagna il 4,6% dopo aver stimato un miglioramento dei ricavi 'core' nella seconda metà del 2020 grazie alla ripresa dei prestiti retail e a un minore costo del rischio.