Italia markets open in 50 minutes
  • Dow Jones

    34.086,04
    +368,95 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    11.584,55
    +190,74 (+1,67%)
     
  • Nikkei 225

    27.346,88
    +19,77 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,0875
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • BTC-EUR

    21.206,14
    +17,45 (+0,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    524,33
    +5,54 (+1,07%)
     
  • HANG SENG

    22.036,48
    +194,15 (+0,89%)
     
  • S&P 500

    4.076,60
    +58,83 (+1,46%)
     

Borse Europa in ribasso, Covid in Cina smorza propensione a rischio

Panoramica della borsa di Francoforte

(Reuters) - Le piazze europee sono in ribasso, nella penultima seduta del 2022, a causa dell'impennata dei casi di Covid-19 in Cina che ha smorzato la propensione al rischio sui mercati globali.

Intorno alle 11,05 lo STOXX 600, a livello regionale, è in calo dello 0,02%. Finora ha perso il 12,5% su base annua.

Dopo un breve rialzo questa settimana, i mercati globali sono nervosi per la mossa di Pechino di allentare ulteriormente le restrizioni anti-Covid, dato che l'aumento delle infezioni ha offuscato le speranze di una rapida ripresa della seconda economia mondiale.

Tra le aziende del lusso esposte alla Cina, RICHEMONT, controllante di CARTIER, perde lo 0,21%. Mentre il gruppo francese KERING è in lieve rialzo dello 0,06%.

I titoli del settore energetico sono in ribasso dello 0,32% e i minerari arretrano dello 0,17%, seguendo la debolezza dei prezzi del greggio e dei metalli di base sui timori relativi alla ripresa della domanda in Cina, principale consumatore.

I beni di consumo come DIAGEO e UNILEVER scendono rispettivamente dello 0,80% e dello 0,44%.

**L'azienda mineraria ANTOFAGASTA è in ribasso dello 0,91% a causa del blocco delle attività a Los Pelambres, nella regione cilena di Coquimbo.

FERREXPO perde lo 0,48% a causa della detenzione del suo azionista di controllo, il miliardario Kostyantyn Zhevago, da parte delle autorità francesi. Il produttore di pellet di minerale di ferro ha detto che la detenzione non è correlata a questioni relative all'azienda.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Claudia Cristoferi)