Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.869,17
    -164,50 (-0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.175,80
    +136,11 (+0,97%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1919
    -0,0082 (-0,68%)
     
  • BTC-EUR

    31.792,30
    -1.127,88 (-3,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    937,06
    -32,81 (-3,38%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.227,75
    +4,05 (+0,10%)
     

Brembo valuta acquisizioni, famiglia Bombassei disposta a diluirsi - stampa

·1 minuto per la lettura
Il logo Brembo presso la sede centrale a Bergamo

MILANO (Reuters) - Brembo sta valutando acquisizioni per integrare il ventaglio di prodotti e per finanziare la crescita la famiglia Bombassei è disposta a rinunciare alla maggioranza assoluta senza perdere il controllo della gestione aziendale.

"Stiamo valutando una crescita inorganica che possa sia creare valore che arricchire il prodotto finale", spiega il vicepresidente esecutivo Matteo Tiraboschi in un'intervista ad Affari&Finanza.

I settori di interesse sono elettrificazione, software, analisi dei dati, aggiunge il manager, sottolineando che "le acquisizioni in verticale e orizzontale devono avere con noi una identità comune su ricerca e innovazione".

In caso di operazioni di taglia straordinaria e per finanziare la crescita la famiglia Bombassei, azionista con circa il 53% del capitale, è disposta a diluirsi sotto la soglia di maggioranza. "La famiglia è innamorata della sua azienda ma senza perdere il controllo e gestione può discutere serenamente di non avere la maggioranza assoluta", spiega Tiraboschi nell'intervista all'inserto settimanale de la Repubblica.

(In redazione Cristina Carlevaro, Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli