Italia markets open in 3 hours 17 minutes
  • Dow Jones

    34.077,63
    -123,04 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    13.914,77
    -137,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    29.150,71
    -534,66 (-1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,2070
    +0,0029 (+0,24%)
     
  • BTC-EUR

    45.258,26
    -2.378,19 (-4,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.244,11
    -54,85 (-4,22%)
     
  • HANG SENG

    29.114,11
    +7,96 (+0,03%)
     
  • S&P 500

    4.163,26
    -22,21 (-0,53%)
     

Caduta Libera per il Cambio Euro Dollaro?

Angelo Papale
·2 minuto per la lettura

Per il cambio euro dollaro la strada inizia a farsi dissestata per via dei vaccini. In questi giorni il Consiglio Europeo sta parlando proprio del piano vaccini che dovrà essere implementato nel continente.

Il piano europeo è largamente in ritardo rispetto agli USA e Regno unito, in cui il numero di morti per Covid inizia a diminuire. Nonostante il ritardo sui vaccini. L’Unione Europea vanta di mettere in atto misure volte a prevenire la fuoriuscita dei vaccini dal Continente, nonostante effettivamente questa uscita dei vaccini sia evidente.

Nell’ultimo periodo l’Italia a vietato l’esportazione dei vaccini in Australia mediante il potere conferito dal parlamento europeo. Ciò che preoccupa di più in Europa sono i lockdown che si stanno verificando in diversi Paesi dell’Unione.

Calendario giornaliero cambio euro dollaro

Non ha un momento di sosta il cambio euro dollaro per via delle macro notizie in calendario. Nel Vecchio Continente, alle 10:00 c’è stato il report mensile sulla situazione economica da parte della BCE.

Negli USA alle 13:30 c’è stato il report sulle richieste iniziali di disoccupazione. Calano le richieste settimanali 684.000 unità rispetto a 781.000 unità registrate la settimana precedente. Nello stesso orario c’è stata la pubblicazione della crescita del PIL nel 4° trimestre del 2020.

La variazione è stata leggermente superiore alle aspettative, con una crescita del 4,3% rispetto alla previsione del 4,1%. Ma i mercati sono in attesa dei principali discorsi dei vertici delle banche centrali, sia europea che statunitense. Gli operatori economici saranno sull’attenti per poter carpire informazioni importanti circa il futuro cammino delle politiche monetarie dei due continenti.

Il livello 1.16706 si fa sempre più vicino

Altra settimana ribassista per il cambio euro dollaro. Nelle ultime due settimane il cambio sta risentendo del ritardo dei vaccini, avvantaggiando il biglietto verde. Con molta probabilità il valore del cambio terminerà la settimana con un ribasso che supera lo 0,80%.

Il limite superiore della zona laterale è stato ampiamente rotto ed il cambio si precipita inesorabilmente a 1.16706. qui la situazione potrebbe iniziare a farsi cruciale, in quanto la rottura al ribasso di quel livello potrebbe segnare l’inizio di un movimento ribassista.

L’indicatore IG Retail segnala che il 54% circa dei trader sia lungo sul cambio, ma il loro numero si riduce del 2,86% rispetto a ieri. Coloro che vogliono shortare potrebbero implementare delle operazioni per monetizzare questo ribasso.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: