Italia markets closed
  • Dow Jones

    32.862,04
    +58,57 (+0,18%)
     
  • Nasdaq

    12.662,81
    +5,26 (+0,04%)
     
  • Nikkei 225

    28.249,24
    +73,37 (+0,26%)
     
  • EUR/USD

    1,0204
    +0,0017 (+0,16%)
     
  • BTC-EUR

    23.463,65
    +525,07 (+2,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    557,62
    +14,74 (+2,72%)
     
  • HANG SENG

    20.045,77
    -156,17 (-0,77%)
     
  • S&P 500

    4.145,29
    +0,10 (+0,00%)
     

In calo penalizzata da finanziari dopo trimestrali miste banche

·2 minuto per la lettura
Il cartello stradale di Wall Street fuori dalla Borsa di New York

(Reuters) - L'azionario statunitense è in calo, con le flessioni dei colossi finanziari guidati da JPMorgan a segnare un avvio debole per la stagione delle trimestrali. Il Nasdaq limita le perdite grazie al rimbalzo di alcuni importanti titoli tech.

** Gran parte degli 11 settori principali dell'S&P 500 è in calo, con i finanziari che cedono l'1,3%. L'indice bancario dell'S&P 500 perde l'1,8%, dopo aver raggiunto ieri i massimi record.

** JPMORGAN CHASE & CO scende di oltre il 5,0% sulla scia della debole performance registrata dalle attività di trading, nonostante la banca abbia superato le aspettative di utile per il quarto trimestre.

** CITIGROUP cede circa il 2,0% dopo aver registrato un calo degli utili pari al 26% nel quarto trimestre, mentre BLACKROCK INC è in calo del 2,1% dopo aver mancato le attese sui ricavi trimestrali.

** WELLS FARGO & Co, invece, guadagna il 2,2% dopo aver annunciato utili del quarto trimestre superiori alle previsioni.

** I titoli finanziari hanno sovraperformato rispetto all'S&P 500 sulle attese che le banche possano trarre beneficio dai rialzi dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve, da un aumento dei rendimenti dei Treasury e da una rotazione settoriale a scapito di titoli 'growth' come tecnologici, servizi di comunicazione e beni di consumo discrezionali.

** Società 'growth' a elevata capitalizzazione, tra cui APPLE, AMAZON, MICROSOFT, TESLA e META, sono in rialzo dopo il sell-off provocato dai commenti di diversi rappresentanti Fed su inflazione e aumento dei tassi di interesse.

** Alle 17,10 il Dow Jones Industrial Average cede 366,13 punti, o l'1,1%, a 35.749,73, l'S&P 500 perde 24,67 punti, o lo 0,55%, a 4.633,25 e il Nasdaq Composite scende di 54,93 punti (-0,37%) a 14.746,44.

** Gli operatori di casinò LAS VEGAS SANDS , MGM RESORTS, WYNN RESORTS e MELCO RESORTS avanzano tra lo 0,7% e il 7,1% dopo che il governo di Macao ha limitato a sei il numero di nuovi operatori di casinò autorizzati ad operare, con un periodo operativo fino a un massimo di 10 anni.

** Lunedì i mercati statunitensi rimarranno chiusi per festività.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli