Italia markets close in 6 hours 51 minutes
  • FTSE MIB

    25.438,40
    +82,25 (+0,32%)
     
  • Dow Jones

    35.116,40
    +278,24 (+0,80%)
     
  • Nasdaq

    14.761,29
    +80,23 (+0,55%)
     
  • Nikkei 225

    27.584,08
    -57,75 (-0,21%)
     
  • Petrolio

    70,65
    +0,09 (+0,13%)
     
  • BTC-EUR

    31.865,69
    -940,77 (-2,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    922,32
    -21,12 (-2,24%)
     
  • Oro

    1.817,20
    +3,10 (+0,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1847
    -0,0021 (-0,18%)
     
  • S&P 500

    4.423,15
    +35,99 (+0,82%)
     
  • HANG SENG

    26.426,55
    +231,73 (+0,88%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.141,25
    +23,30 (+0,57%)
     
  • EUR/GBP

    0,8507
    -0,0018 (-0,22%)
     
  • EUR/CHF

    1,0729
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4848
    -0,0022 (-0,15%)
     

Cambio Euro Dollaro: Mancanza di Direzionalità del Fiber, Come si Evolverà il Trend?

·2 minuto per la lettura

Leggermente al ribasso la giornata del cambio euro dollaro dopo le parole del numero uno della FED Jerome Powell sulla politica monetaria USA. Il dollaro USA risulta in rafforzamento in questo fine settimana dopo i dati sulla disoccupazione. Questa riduzione sembra attribuirsi ai tagli sui sussidi applicati da 12 stati federati. Lo stesso Powell afferma che i sostegni monetari in essere non possono essere eliminati.

A pesare sul cross sono i dati mensili ed annuali USA che hanno superato di molto le aspettative dei trader e degli analisti del cambio. nessuna sorpresa dall’inflazione europea che rispetta le aspettative degli addetti ai lavori. Il Covid sta colpendo duramente le economie mondiali, specialmente quella USA. Sono stati registrati decessi per 608.390 e 33.975.700 casi covid. Anche l’India sta soffrendo, con casi pari a 33.975.700 e 608.390 vittime

I dati sull’inflazione UE non smorzano la discesa del Cambio Euro Dollaro

Sul cambio euro dollaro nessun effetto da parte dell’inflazione mensile ed annuale registrata oggi. Si registra un’inflazione annuale dell’1,9% e quella mensile dello 0,3%, entrambe del mese di giugno. Peggiora la bilancia commerciale UE con un ammontare di 7,5 miliardi rispetto ai 15,2 miliardi registrati nel precedente report. Bene le vendite al dettaglio dei beni essenziali USA, escludendo le automobili, su base mensile che aumentano dell’1,3% rispetto alla previsione di 0,4%. Anche le vendite al dettaglio generali di giugno segnano un incremento dello 0,6% contro una previsione di ribasso dello 0,4%. In controtendenza l’indice di fiducia dei consumatori del Michigan, pari a 78,4 contro una stima di 85.

Cambio Euro Dollaro che Tiene il Livello a 1.18, possibilità di rialzo?

Nonostante il periodo di difficoltà, il cambio euro dollaro riesce a tenere il supporto a 1.18, con una quotazione al momento pari a 1.1804. dopo la conferma del Bump and Run il cross ha perso circa il 1,5% del suo valore rispetto al 25 giugno. Negli ultimi giorni il fiber non riesce a prendere una direzionalità netta.

Dall’analisi dell’RSI si riesce a percepire un aumento della forza dell’euro sul dollaro, dopo essere arrivata in zona di ipervenduto di 7 luglio. Continua la visione della tenuta del supporto a 1.18 per non rischiare un’inversione di tendenza, ma ulteriore livello per la conferma statistica è a 1.17041.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli