Italia markets open in 6 hours 31 minutes
  • Dow Jones

    35.911,81
    -201,79 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.893,75
    +86,95 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    28.509,73
    +176,21 (+0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,1422
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    37.113,65
    -750,41 (-1,98%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.019,79
    -5,94 (-0,58%)
     
  • HANG SENG

    24.218,03
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    4.662,85
    +3,82 (+0,08%)
     

Cambio Euro Dollaro, Previsioni: Permangono gli Stimoli Rialzisti nell’Area di Consolidamento

·2 minuto per la lettura

Il cambio Euro Dollaro non ha vissuto sessioni di scambi molto ricche di stimoli in questi primi giorni dell’anno, se si esclude il crollo del 3 Gennaio 2021 dall’area di 1,135 fin sotto il livello di 1,1290, causato dall’apprezzamento del dollaro USA.

Ancora una volta, il Fiber ha mostrato come i tentativi di ripresa della moneta unica – trainati dai dati macro dell’Eurozona spesso positivi o quantomeno rincuoranti – non siano in grado di conferire stabilità al cross a causa di una maggiore attenzione al dollaro statunitense.

È bastato così un lieve aumento dei rendimenti USA per fare apprezzare il biglietto verde al punto di fare impennare l’indice del dollaro USA oltre i 96 punti.

Precisamente, stamattina alle ore 8:25, il cambio euro dollaro si trova esattamente a 1,1296, mentre l’indice del dollaro USA segna 96,17 punti.

Previsioni sul cambio euro dollaro

Nonostante il lievissimo recupero, il cambio euro dollaro si mostra ancora confinato tra il supporto a 1,1270 e la resistenza a 1,13. Il prezzo pare volersi dirigere verso un test di questo secondo livello tecnico, ma il suo superamento potrebbe essere seguito da un consolidamento o da nuovi test dei supporti intermedi (1,1310 e 1,1330) che potrebbero rispedire il Fiber al punto di partenza.

Solo in caso di rialzi sopra la resistenza di 1,1330 allora il cambio euro dollaro potrebbe avvicinarsi al target di 1,1350 e tentare eventualmente di mantenere quest’area di prezzo.

Per l’eventuale test di 1,14 occorrerà invece aggiornare le attuali previsioni tecniche, considerando la forte attenzione presente in questa fascia di prezzo e i costanti rischi di pull-back.

Passando invece allo scenario ribassista, in questo caso la previsione è molto più semplice: dal livello attuale, il prezzo del cambio euro dollaro ritraccerebbe nuovamente fino a testare i supporti a 1,1290 e 1,1270. Sotto l’area di 1,1270 ci sarebbe spazio anche per un’estensione dei ribassi verso 1,1250.

Per il target finale di 1,12 vale lo stesso discorso fatto per la resistenza a 1,14. Nel brevissimo termine, entrambi i valori rimangono infatti salvaguardati dai relativi livelli di supporto e resistenza intermedi.

Il calendario economico di oggi

Per la giornata di oggi, il calendario economico prevede innanzitutto l’aggiornamento sui dati PMI (Markit) per il settore dei servizi in Europa e negli USA. Attenzione anche alle aste dei Bund tedeschi a 10 anni e al tasso d’inflazione italiano, mentre dagli USA si attendono in serata i Minutes del FOMC.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli