Italia markets close in 2 hours 59 minutes
  • FTSE MIB

    21.625,55
    -361,45 (-1,64%)
     
  • Dow Jones

    30.937,04
    -22,96 (-0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.626,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.635,21
    +89,03 (+0,31%)
     
  • Petrolio

    52,59
    -0,02 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    25.361,05
    -981,10 (-3,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    618,75
    -21,17 (-3,31%)
     
  • Oro

    1.839,90
    -11,00 (-0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,2117
    -0,0052 (-0,42%)
     
  • S&P 500

    3.849,62
    -5,74 (-0,15%)
     
  • HANG SENG

    29.297,53
    -93,73 (-0,32%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.533,78
    -59,05 (-1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8843
    -0,0009 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0759
    -0,0023 (-0,22%)
     
  • EUR/CAD

    1,5446
    +0,0011 (+0,07%)
     

Dollaro su minimi da due anni, aspetta Fed

·1 minuto per la lettura
Banconote di quattromila dollari statunitensi fotografate all'interno di una banca a Westminster

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro staziona sui minimi da due anni, in un mercato che attende le comunicazioni di Fed al termine del Fomc, con previsioni di un posizione risolutamente "dovish".

Salgono le valute piu' rischiose come la corona norvegese e il dollaro australiano che tocca il massimo da 15 mesi aiutato anche da dati record sul calo dell'inflazione nel secondo trimestre.

Il cross euro/dollaro è indicato intorno a 1,1720, con la moneta unica che si mantiene salda appena sotto ai massimi da 22 mesi sulla scia dell'ottimismo legato all'accordo sul Recovery fund raggiunto la scorsa settimana.

Il biglietto verde cede anche contro yen, sui minimi da quattro mesi.