Italia markets close in 3 hours 20 minutes
  • FTSE MIB

    24.669,62
    -16,05 (-0,07%)
     
  • Dow Jones

    34.395,01
    -194,76 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    11.482,45
    +14,45 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    81,82
    +0,60 (+0,74%)
     
  • BTC-EUR

    16.189,52
    -191,88 (-1,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,92
    -1,24 (-0,30%)
     
  • Oro

    1.813,20
    -2,00 (-0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,0541
    +0,0012 (+0,12%)
     
  • S&P 500

    4.076,57
    -3,54 (-0,09%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.990,14
    +5,64 (+0,14%)
     
  • EUR/GBP

    0,8583
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9833
    -0,0028 (-0,29%)
     
  • EUR/CAD

    1,4152
    +0,0027 (+0,19%)
     

[live] Elezioni italiane: Meloni stravince, lega indebolita, Pd non sfonda il 20%

[live] Elezioni italiane: Meloni stravince, lega indebolita, Pd non sfonda il 20%

Giorgia Meloni stravince e fa volare Fdi con gli alleati interni indeboliti e la Lega di Salvini vicina al crollo. Tiene Forza Italia, almeno rispetto agli ultimi sondaggi.

Con l'87 per cento delle sezioni scrutinate, FdI è infatti nettamente il primo partito italiano con oltre il 26 per cento di consensi, seguito dal Pd che con il 19,2% non sfonda il tetto minimo cercato del 20%.

Exploit del Movimento Cinque stelle che rimane il terzo partito italiano con il 15 per cento. Crolla invece la Lega all'8,5 per cento tallonata da Forza Italia data all'8%.

Meloni: "al governo per tutti gli italiani"

In nottata, la leader di FdI ha commentato lapidariamente e caldo, rimandando a lunedì mattina "tutte le valutazioni più profonde e complete visto che i dati sono ancora non definitivi. Però mi pare che dalle prime proiezioni si possa dire che dagli italiani arriva un'indicazione chiara per un governo di centrodestra a guida Fratelli d'Italia", ha detto Giorgia Meloni.

"Questo è il tempo della responsabilità, il tempo in cui se si vuole far parte della storia si deve capire quale responsabilità abbiamo verso decine di milioni di persone perché l'Italia ha scelto noi e non la tradiremo come non l'abbiamo mai tradita". Meloni ha aggiunto che "se saremo chiamati a governare la nazione lo faremo per tutti, per unire un popolo esaltando ciò che unisce piuttosto che ciò che divide".

"Il fatto che Fdi sia primo partito significa tante cose per tanti di noi: questa è sicuramente per tanti di noi una notte di orgoglio, di riscatto, di lacrime, abbracci, sogni".

Maggioranza anche in Senato

l centrodestra, e questo è il dato più importante, avrà una maggioranza autonoma anche al Senato che era il vero dubbio della vigilia. Gli exit poll indicano infatti una forbice al Senato per il centrodestra che va da 109 a 119 seggi, più che sufficienti per navigare con una certa tranquillità.

Questo nonostante i numeri degli alleati di FdI non siano altrettanto lusinghieri: la lega di Salvini crolla a poco meno del 9 per cento, mentre Forza Italia regge con l'8 per cento.

In ogni caso Matteo Salvini già ringrazia gli elettori per la vittoria via twitter.

La classifica provvisoria

Alla Camera tra i singoli partiti Fdi è primo con oltre 26%, il Pd secondo con il 19,2%, M5s con il 15%.

La Lega si ferma a poco meno del 9%, Forza Italia 8%.

Analoghi i dati del Senato che erano quelli più attesi e che danno un buon margine di agibilità alla coalizione di centrodestra. Allargando lo spettro ai partiti minori secondo il primo exit poll del consorzio Opinio-Italia per la Rai, alla Camera l'Alleanza Verdi e Sinistra è tra il 3 e il 5%, +Europa è al 2,5-4,5%.

Debacle per i piccoli partiti: Di Maio fuori dal Parlamento

È disfatta per i piccoli partiti e le cosiddette liste anti-sistema:  Italexit di Gianluigi Paragone si ferma al 2% e resta  fuori dal parlamento, Unione Popolare all'1,4% e Italia Sovrana e popolare all'1,2%.

Noi Moderati, entrambi tra lo 0,5% e il 2,5%. Impegno Civico non supera lo 0 per cento e Luigi Di Maio si vede sconfitto nel collegio uninominale della Camera di Napoli Fuorigrotta, trovandosi quindi fuori dal Parlamento: è infatti praticamente certa la vittoria di Sergio Costa per il Movimento 5 Stelle.

--------------------------------------------------------

Di seguito, la nostra copertura elettorale dal vivo