Italia markets closed

Elezioni, affluenza boom: i dati in Emilia Romagna e Calabria

Foto Luigi Salsini/LaPresse

È il giorno del ritorno alle urne in Emilia Romagna e Calabria dove oltre 5,5 milioni di elettori sono chiamati al voto per eleggere il presidente della Giunta e i componenti dell’Assemblea legislativa. Urne aperte da stamane alle ore 7 e fino alle 23, le operazioni di scrutinio avranno inizio a partire dalle ore 23.00, subito dopo la conclusione delle operazioni di voto e l’accertamento del numero dei votanti.

Alle 19 è stata registrata un’affluenza record in entrambe le regioni. Affluenza al 35,52% per la Calabria che, rispetto alla precedente tornata elettorale del 2014, si trova sopra di qualche punto percentuale (34,80%). Record invece in Emilia Romagna dove l’affluenza registrata è stata del 58,82%, quasi il doppio rispetto alle votazioni del 2014 (30,89).

Importante balzo in avanti per Bologna, Parma e Reggio nell’Emilia che guidano il boom d’affluenza col 61,88% (precedente 33,38), 55,12% (precedente 27,49) e 58,83 (precedente 29,34). In Calabria tutti i capoluoghi fanno registrare un miglioramento di qualche punto percentuale, eccezion fatta per Cosenza che col 35,86% d’affluenza si ritrova al di sotto della precedente tornata elettorale (35,94).

Alle 12 in Emilia l’affluenza era al 23,44%, in Calabria invece al 10,77%.