Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.968,84
    -112,29 (-0,43%)
     
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,18 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,54 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.248,81
    +609,41 (+2,06%)
     
  • Petrolio

    73,95
    +0,65 (+0,89%)
     
  • BTC-EUR

    36.386,13
    -1.719,79 (-4,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.067,20
    -35,86 (-3,25%)
     
  • Oro

    1.750,60
    +0,80 (+0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,1718
    -0,0029 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     
  • HANG SENG

    24.192,16
    -318,82 (-1,30%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.158,51
    -36,41 (-0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8572
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0833
    -0,0017 (-0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4827
    -0,0028 (-0,19%)
     

ESCLUSIVA - FedEx alle prese con sfida sindacato su bonus per Ceo miliardario

·2 minuto per la lettura
Fred Smith, Ceo di Fedex a Washington

di Jessica DiNapoli

(Reuters) - Gli azionisti di FedEx Corp dovrebbero bocciare il pacchetto retributivo da 54 milioni di dollari per il fondatore e Ceo Fred Smith, poiché la società gli ha dato delle stock option dopo aver annullato un bonus cash al culmine della pandemia di Covid-19, per poi ripristinarlo più avanti.

Lo ha detto il sindacato dei lavoratori Teamsters.

Smith, che secondo Forbes ha un patrimonio netto di 5,8 miliardi di dollari, ha ricevuto a giugno 2020 un premio speciale in stock option "per motivi motivazionali e di 'retention'", dopo che FedEx ha cancellato un bonus di 3,4 milioni di dollari in contanti a lui destinato, a causa del clima d'incertezza innescato dalla pandemia di Covid-19.

Le stock option avevano un valore pari a 6,4 milioni di dollari lo scorso maggio - alla fine dell'anno fiscale di FedEx - e hanno più che raddoppiato il loro valore rispetto a giugno 2020. Poiché più clienti hanno inviato e ricevuto pacchi durante la pandemia, spingendo le attività di FedEx, la società con sede a Memphis ha ripristinato a dicembre il bonus di 3,4 milioni di dollari in contanti per Smith, permettendogli anche di mantenere il premio speciale in stock option.

Ciò corrisponde a un fenomeno noto come "double-dipping" che è in contrasto con la struttura d'incentivazione pensata per il compenso di Smith, secondo quanto emerge da una lettera inviata agli investitori, e consultata da Reuters, dall'International Brotherhood of Teamsters, sindacato che rappresenta gli impiegati FedEx presso un centro di trasporto merci.

Il gruppo è anche azionista di FedEx, attraverso fondi pensionistici e contributivi.

"Avendo fondato la società, essendo Ceo dal 1998 e detenendo una quota dell'8%, certamente il Ceo Smith ha gli adeguati incentivi per aumentare il valore per gli azionisti", ha scritto nella lettera Ken Hall, segretario generale e tesoriere di Teamsters.

Il sindacato ha richiesto agli azionisti di opporsi al piano di retribuzione dei manager di FedEx in occasione dell'assemblea annuale del 27 settembre. Come in altre aziende, la votazione di FedEx non è vincolante.

FedEx non ha commentato, al di là di quanto già divulgato in filing sulla retribuzione dei manager. Nell'informativa agli investitori, FedEx ha comunicato che una significativa porzione della retribuzione dei manager è "a rischio", condizionata dal raggiungimento dei target sulla performance del gruppo e sul prezzo delle azioni.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli