Italia Markets closed

ESCLUSIVA - Macquarie in trattativa esclusiva per acquistare Ital Gas Storage - fonti

di Stephen Jewkes e Giuseppe Fonte
·2 minuto per la lettura
Il logo del Gruppo Macquarie all'entrata della sede centrale a Sydney, in Australia
Il logo del Gruppo Macquarie all'entrata della sede centrale a Sydney, in Australia

di Stephen Jewkes e Giuseppe Fonte

MILANO (Reuters) - L'australiana Macquarie è in trattative esclusive per l'acquisizione del più grande impianto di stoccaggio indipendente di gas italiano per oltre 1 miliardo di euro, ma avrà bisogno dell'autorizzazione del governo prima di concludere un accordo.

Lo riferiscono tre fonti a conoscenza della questione.

Ital Gas Storage, partecipata al 92,5% da Morgan Stanley Infrastructure Partners, avrà una capacità di circa 1 miliardo di metri cubi (bcm) a pieno regime e fa parte di un settore considerato strategico da Roma.

"In virtù del golden power di cui gode, il governo esaminerà l'accordo quando le parti lo informeranno", ha detto una delle fonti in condizione di anonimato.

Roma sta preparando un decreto che istituisce un potere di controllo speciale per proteggere gli asset strategici, incluso lo stoccaggio del gas, da acquirenti stranieri indesiderati.

I membri del Movimento 5 Stelle e della Lega il mese scorso hanno chiesto cautela negli accordi che coinvolgono i fondi di investimento e le infrastrutture critiche del Paese.

L'offerta di Macquarie valuta Ital Gas Storage intorno a 1,2 miliardi di euro, compreso il debito di circa 850 milioni di euro, ha detto una delle fonti.

Macquarie, Morgan Stanley e Ital Gas Storage non hanno rilasciato commenti al riguardo.

Macquarie, che già possiede una parte del secondo più grande operatore di gas in Italia, la Società Gasdotti Italia, punta a una serie di investimenti infrastrutturali in Italia.

La società australiana è in trattative per una partecipazione nel gruppo di infrastrutture a banda larga Open Fiber e in Autostrade per l'Italia del gruppo Atlantia.

L'Italia ha circa 18-19 miliardi di metri cubi di capacità di stoccaggio del gas, la maggior parte gestita dal gruppo di trasporto del gas Snam.

Ital Gas Storage non ha comunicato quando raggiungerà la piena capacità operativa.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)