Italia Markets close in 41 mins

Ethereum Istanbul Upgrade è pronto. Come prepararsi?

Fabio Carbone

Finalmente ci siamo l’Ethereum Istanbul Upgrade è ai nastri di partenza e sarà attivo dal blocco numero 9.069.000, approssimativamente sabato 7 dicembre 2019. La data esatta è soggetta a cambiamenti “a causa della variabilità del block time e del fuso orario”.

Lo ha annunciato la Ethereum Foundation poche ore fa con un tweet e un post sull’Ethereum Blog.

I nodi e quanti hanno un client Ethereum installato sul proprio PC/laptop, devono aggiornare il client prima di domenica 1 dicembre 2019, per evitare di restare sulla catena precedente. Questa data viene fornita da Ethereum Foundation come data di sicurezza, perché a causa della variabilità del block time, l’aggiornamento potrebbe arrivare con largo anticipo rispetto al 7 dicembre.

Ethereum Istanbul Upgrade: Posseggo Ethereum, sono un utente Ethereum, cosa devo fare?

Non dovrai fare assolutamente nulla, se sei in una delle seguenti categorie di utilizzatori di ETH.

  • Se usi un exchange quale Kraken, Gate.io. Cex.io o Coinbase.
  • Se usi un web wallet come Metamask, MyCrypto o MyEtherWallet.
  • Se utilizzi un wallet mobile come Coinbase wallet, Trust wallet, Eidoo, ecc.
  • Se usi un hardware wallet come Ledger, Trezor, KeepKey.

Segui comunque gli aggiornamenti forniti dal tuo fornitore di servizi, per qualsiasi necessità.

Ethereum Istanbul upgrade per i miner e i node operator

Se hai un nodo Ethereum o sei un miner di ETH, devi scaricare le ultime versioni dei client che renderanno il tuo nodo compatibile con l’aggiornamento.

Per i miner è fondamentale fare l’aggiornamento, altrimenti continuerebbero a fare il mining solitario su una catena non più supportata. Istanbul, è bene ricordarlo, è un hard fork.

Per quanti usavano Harmony (ethereumJ) esso è un client deprecato e non è stato aggiornato a Istanbul, per questo motivo i nodi Java devono scaricare Besu.

Queste le versioni dei client compatibili con l’aggiornamento Ethereum Istanbul:

  • Geth client (v1.9.7)
  • Parity client (v2.5.10-stable)
  • Besu client (v1.3.4)
  • Nethermind client (v1.1.8)
  • EthereumJS client (4.0.2)
  • Trinity client (v0.1.0-alpha.30)
  • Aleth client (v1.7.1)

Quali sono i cambiamenti apportati da Ethereum Istanbul?

Ethereum Istanbul è l’8 aggiornamento della Ethereum network, l’ultimo aggiornamento è stato Constantinople.

L’aggiornamento principale che implementa Istanbul è l’EIP 1679, con il quale la rete diventerà più resistente agli attacchi denial-of-service (DoS), migliora le performance dei protocolli SNARK e STARK introdotti in precedenza, rende la Ethereum network interoperabile con la Zcash network. Inoltre saranno possibili molte più funzioni creative sui contratti.

Una lista completa degli aggiornamenti è disponibile leggendo Ethereum Cat Herders (in casa Ethereum, con i gattini si divertono).

Come monitorare le tempistiche e l’aggiornamento Ethereum Istanbul

Vi è la possibilità di controllare in tempo reale lo stato dell’aggiornamento di Ethereum Istanbul attraverso due web application disponibili su altrettanti siti web.

  1. Ethernodes.org: fornisce le statistiche sui nodi Istanbul e attualmente indica che il 22,6% dei nodi è pronto per l’aggiornamento.
  2. http://forkmon.ethdevops.io: dovrebbe mostrare lo stato di aggiornamento della Ethereum network in tempo reale, ma non è detto che funzioni. Tuttavia questo sito viene consigliato dalla Ethereum Foundation.

Quando ci sarà l’Ethereum Istanbul Upgrade?

Nel momento in cui scriviamo, l’aggiornamento è previsto per le ore 8:49 a.m. di sabato 7 dicembre 2019 (basato su un tempo medio del blocco di 14,4 secondi).

Siamo al blocco 8.967.103 e mancano 101.897 blocchi all’implementazione.

Al momento i nodi pronti sono 624, pari al 22,6% dei nodi totali. 2133 nodi devono ancora aggiornare il client. Tra i provider di infrastrutture già pronti c’è Etherchain.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: