Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.044,20
    -156,47 (-0,46%)
     
  • Nasdaq

    13.891,10
    -161,24 (-1,15%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2037
    +0,0056 (+0,47%)
     
  • BTC-EUR

    45.988,65
    -423,54 (-0,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.249,70
    -49,25 (-3,79%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.160,63
    -24,84 (-0,59%)
     

Ethereum, Litecoin e Ripple: Analisi Tecnica Criptovalute del 15 Marzo 2021

Bob Mason
·6 minuto per la lettura

Criptovalute: Ethereum

Domenica, Ethereum è sceso del 3,79%, invertendo in parte un rally del +8,76% di sabato, e chiudendo la settimana comunque in rialzo del 7,00% a 1.848,9 $.

Ieri, un inizio di giornata misto ha visto Ethereum salire a un massimo mattutino a 1.931,97 $ prima di invertire.

Non essendo però riuscito ad approcciare il principale livello di resistenza a $ 2.001, Ethereum è scivolato a un minimo intraday del tardo pomeriggio di 1.836,61$.

In seguito, essendo riuscito a evitare il principale livello di supporto a 1.785$, Ethereum ha rivisitato i livelli di $1.890 prima di concludere la giornata sotto quota $1.850.

Al momento della redazione, la criptovaluta si trovava in rialzo dell’1,13% a quota 1.869,81$. Un inizio di giornata abbastanza volatile ha visto Ethereum scendere a un minimo mattutino a 1.840,02 $ prima di salire a un massimo a 1.884,62 $.

Inizialmente, nella seduta odierna i principali livelli di supporto e resistenza sono rimasti non testati.

Per la Giornata di Oggi

Quest’oggi, Ethereum dovrebbe innanzitutto ritornare oltre il livello pivot a 1.873 $ per essere in grado di sostenere una corsa al principale livello di resistenza a 1.908$.

Per permettere alla criptovaluta di tornare a livelli di 1900$ sarebbe però forse necessario il sostegno di un più ampio mercato.

Ad ogni modo, se si esclude l’ipotesi di un rally duraturo, il principale livello di resistenza e il massimo di $ 1.932,97 di domenica dovrebbero riuscire a limitare qualsiasi rialzo.

In caso di sfondamento della resistenza invece, Ethereum potrebbe testarne il secondo livello a quota 2.000$ prima di qualsiasi pullback. Un altro livello di resistenza intermedia si troverebbe a $ 1.968.

Di contro, il mancato ritorno al livello pivot di 1.873 $ porterebbe in gioco il principale livello di supporto a 1.813 $.

Escludendo comunque una svendita prolungata dell’Ethereum, la criptovaluta dovrebbe riuscire a mantenersi sopra il valore di 1800$ e il secondo livello di supporto principale a 1777$.

Guardando ai principali indicatori tecnici

Primo livello di supporto principale: $ 1,813

Livello pivot: $ 1,873

Primo livello di resistenza principale: $ 1,908

Livello di ritracciamento FIB del 23,6%: $ 1.579

Livello di ritracciamento FIB del 38,2%: $ 1.292

Livello di ritracciamento FIB del 62%: $ 830

Criptovalute: Litecoin

Domenica, il Litecoin si è contratto del -5,30%, invertendo un guadagno del 2,38% della vigilia, ma chiudendo comunque la settimana in rialzo del +12,20% a 214,11 $.

Ieri, un inizio di giornata misto ha visto Litecoin portarsi in rialzo verso un massimo intraday mattutino di 227,94$ prima di invertire tendenza per la prima volta.

Non essendo infatti riuscito a raggiungere il principale livello di resistenza a $ 233, il Litecoin è scivolato al minimo intraday dell’ultima ora a $ 214,00.

L’inversione ha visto la criptovaluta oltrepassare il primo importante livello di supporto a $ 216 per concludere la giornata a $ 214.

Al momento della redazione, Litecoin era nuovamente in rialzo dello 0,85% a 215,94 $. Un inizio di giornata misto ha visto la criptovaluta scendere a un minimo mattutino a 212,42 $ prima di salire a un massimo di 218,33 $.

Anche il Litecoin ha lasciato non testati ,all’inizio della seduta, i principali livelli di supporto e resistenza.

Per la Giornata di Oggi

Quest’oggi, il Litecoin dovrebbe innanzitutto tentare di superare il livello pivot di 219 $ per essere in grado di sostenere una corsa al principale livello di resistenza a 223 $.

Tuttavia, per Litecoin sarebbe necessario il sostegno di un più ampio mercato per tornare ai livelli di $ 220.

Escludendo l’ipotesi di un lungo e duraturo rally delle criptovalute, il principale livello di resistenza e il massimo di domenica a 227,94 $ limiterebbero probabilmente qualsiasi rialzo per il Litecoin.

In caso di un rally prolungato, invece, la criptovaluta potrebbe quantomeno testare la resistenza a 240 $ prima di ritirarsi nuovamente. Il secondo livello di resistenza principale si trova invece a 233$.

Al contrario, però, il mancato superamento del livello pivot di 219 $ lascerebbe entrare in scena il livello di supporto a 209 $.

Anche in questo scenario, comunque, se si esclude una svendita prolungata della criptovaluta, difficilmente il Litecoin si porterebbe verso valori inferiori a 200$, dove si trova un livello di supporto critico. Anche il secondo importante livello di supporto a 205 $ dovrebbe limitare il ribasso.

Guardando ai principali indicatori tecnici

Primo livello di supporto principale: $ 209

Livello pivot: $ 219

Primo livello di resistenza principale: $ 223

Livello di ritracciamento FIB del 23,6%: $ 195

Livello di ritracciamento FIB del 38,2%: $ 163

Livello di ritracciamento FIB del 62%: $ 110

Criptovalute: Ripple XRP

Nella seduta di domenica, il Ripple XRP è scivolato del -4,09%, invertendo un guadagno simile del +4,52% do sabato e chiudendo infine la settimana in ribasso del -5,63% a quota 0,43989 $.

Un inizio abbastanza movimentato ha visto ieri il Ripple salire a un massimo intraday mattutino a 0,46124 $ prima di invertire tendenza.

Il Ripple è poi sceso al di sotto del FIB del 38,2% a quota 0,4632 $ e anche sotto il principale livello di resistenza a 0,4721 $.

L’inversione ha visto inoltre il Ripple scivolare al minimo intraday dell’ultima ora a 0,43911 $. Nonostante il rimbalzo ribassista, la criptovaluta ha comunque evitato il principale livello di supporto a 0,4383 $ e ha chiuso la giornata a quota 0,498 $.

Al momento della redazione, il Ripple era in rialzo dello 0,19% a 0,44072 $. Un inizio di giornata molto altalenante ha visto intanto il Ripple scendere a un minimo mattutino di 0,43431 $ prima di salire a un massimo di 0,44400 $.

Anche il Ripple ha lasciato non testati i principali livelli di supporto e resistenza all’inizio della sessione odierna.

Per la giornata di oggi

Il Ripple dovrà riuscire a superare il livello pivot di 0,4467$ per riuscire innanzitutto ad avvistare il primo importante livello di resistenza a 0,4544 $.

Tuttavia, sarebbe necessario il sostegno di un più ampio mercato per permettere al Ripple di tornare a quota 0,45$.

Se si esclude l’ipotesi di un rally esteso delle criptovalute, il principale livello di resistenza e il successivo a 0,46 $ potrebbero riuscire a limitare qualsiasi rialzo.

Invece, nell’ipotesi di un rally prolungato, il Ripple potrebbe testare la resistenza coincidente con il FIB del 38,2% a 0,4632$ e il secondo livello di resistenza principale a 0,4689$.

L’impossibilità di superare il pivot a 0,4467 $ farebbe invece entrare in gioco il principale livello di supporto a 0,4323 $.

Al netto di un’altra vendita estesa della criptovaluta, il Ripple XRP dovrebbe essere in grado di evitare agevolmente i livelli inferiori a 0,42$. Il secondo importante livello di supporto a 0,4246 $ dovrebbe contribuire a limitare i ribassi.

Guardando ai Principali Indicatori Tecnici

Primo livello di supporto principale: $ 0,4323

Livello pivot: $ 0,4467

Primo livello di resistenza principale: $ 0,4544

Livello di ritracciamento FIB del 23,6%: $ 0,5320

Livello di ritracciamento FIB del 38,2%: $ 0,4632

Livello di ritracciamento FIB del 62%: $ 0,3521

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti in basso.

Grazie, Bob

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: