Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.467,19
    -267,10 (-1,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Europa a rischio carenza carburante in estate - capo Iea a Spiegel

FILE PHOTO: International Energy Agency chief Birol speaks at a news conference on the sidelines of G20 Energy Ministers Meeting in Istanbul

BERLINO (Reuters) - L'Europa potrebbe dover fronteggiare una carenza di carburante questa estate a causa della contrazione nei mercati petroliferi, ha detto Fatih Birol, direttore esecutivo dell'Agenzia Internazionale dell'Energia (Iea), al quotidiano tedesco Der Spiegel.

"Quando inizierà la stagione delle vacanze in Europa e negli Stati Uniti, la domanda di carburante aumenterà. A quel punto potremmo assistere a carenze, ad esempio di diesel, benzina o cherosene, soprattutto in Europa", ha detto Birol.

Birol ha anche segnalato che l'attuale crisi energetica è "molto più grande" degli shock petroliferi visti negli anni '70 e che durerà più a lungo, in base a quanto pubblicato da Der Spiegel.

"Allora si trattava solo di petrolio", ha detto Birol al quotidiano. "Ora abbiamo contemporaneamente una crisi del greggio, una crisi del gas e una crisi dell'elettricità", ha aggiunto.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli