Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,1640
    +0,0022 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    55.070,78
    +2.050,77 (+3,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.481,22
    +17,87 (+1,22%)
     
  • HANG SENG

    25.787,21
    +377,46 (+1,49%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Evergrande pronta a pagare cedole bond domestici, si placano i timori

·1 minuto per la lettura
Il logo China Evergrande Centre a Hong Kong

(Elimina parola superflua nel titolo)

NEW YORK/HONG KONG (Reuters) - Hengda Real Estate Group, la divisione principale di China Evergrande Group, ha comunicato che porterà a termine il pagamento di alcune cedole su bond del mercato interno, che arriva a scadenza domani.

L'annuncio ha portato un po' di sollievo ai mercati, preoccupati che un fallimento del gigante cinese potesse tradursi in un contagio per l'intero sistema finanziario globale.

Hengda Real Estate Group ha annunciato in un comunicato che porterà a termine il pagamento delle cedole sui suoi bond 5,8% settembre 2025, scambiati sulla borsa di Shenzhen, nella giornata di domani.

L'annuncio giunge nel momento in cui Evergrande vede avvicinarsi una scadenza chiave per il pagamento degli interessi sui propri bond denominati in dollari, cosa che ha generato un certo allarme nei mercati finanziari globali, malgrado analisti e investitori abbiano minimizzato il rischio che i problemi di Evergrande possano tradursi in un "caso Lehman" per la Cina.

Secondo i dati Refinitiv, il pagamento delle cedole costerà a Hengda circa 232 milioni di yuan (35,88 milioni di dollari).

"Stiamo ancora cercando di capire che cosa implichi questo pagamento per gli altri bond, ma immagino che vogliano stabilizzare il mercato e portare a termine i pagamenti delle altre cedole, vista l'attenzione su di loro", ha detto una fonte a conoscenza della situazione, che ha chiesto di non essere identificata, in quanto non autorizzata a parlare con i media.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli