Italia markets open in 6 hours 43 minutes

Famiglia Agnelli dona 10 mln per coronavirus, lancia iniziative gruppo Exor

MILANO (Reuters) - La famiglia Agnelli ha annunciato un contributo di 10 milioni di euro a favore della Protezione Civile e della fondazione 'La Stampa - Specchio dei Tempi' per contribuire a far fronte all'emergenza coronavirus sia a livello nazionale sia a Torino e in Piemonte.

Oltre a tale contributo, si legge in una nota, Exor e le sue controllate Fiat Chrysler, Ferrari e Cnh Industrial - cui si sono aggiunte anche Ermenegildo Zegna e Fondazione Pesenti - stanno acquistando presso fornitori esteri 150 respiratori e materiale medico-sanitario, che trasporteranno immediatamente in Italia via aereo.

Exor e le sue controllate sono poi in contatto con la Protezione civile per attivarsi gratuitamente e individuare sui mercati internazionali apparecchiature mediche e materiale di utilizzo sanitario e per gestirne l'importazione rapida in Italia.

Inoltre, la società di noleggio a lungo termine Leasys, controllata di FCA Bank, mette a disposizione della Croce Rossa Italiana e di altre associazioni di volontariato una flotta di mezzi per la distribuzione di alimenti e medicinali nelle città italiane a malati, anziani e bisognosi di assistenza.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia



(in redazione a Roma Francesca Piscioneri)