Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.917,93
    +656,03 (+2,10%)
     
  • Nasdaq

    11.517,43
    +162,82 (+1,43%)
     
  • Nikkei 225

    27.001,52
    +262,49 (+0,98%)
     
  • EUR/USD

    1,0678
    +0,0116 (+1,10%)
     
  • BTC-EUR

    28.480,31
    +296,69 (+1,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    681,84
    +6,96 (+1,03%)
     
  • HANG SENG

    20.470,06
    -247,18 (-1,19%)
     
  • S&P 500

    3.971,14
    +69,78 (+1,79%)
     

Ferrari, utile e ricavi in netto rialzo in trim1, conferma guidance 2022

Il cavallino rampante della Ferrari raffigurato su un automobile a Monaco

MILANO (Reuters) - Ferrari chiude il primo trimestre con utile netto pari a 239 milioni di euro e un utile diluito per azione di 1,29 euro, in crescita entrambi del 16% rispetto allo stesso periodo del 2021 su ricavi netti pari a 1.186 milioni, in salita del 17,3%.

E' quanto si legge in un comunicato della casa automobilistica di Maranello.

Le consegne totali di vetture sono state pari a 3.251 unità, in aumento del 17,3%.

"L'anno si è aperto con risultati eccellenti e una crescita a doppia cifra dei principali indicatori finanziari. Il primo trimestre è contraddistinto da un livello record di ricavi, Ebitda e free cash flow industriale, quest'ultimo quasi raddoppiato a circa 300 milioni, grazie in particolare all'incasso degli anticipi sulla Daytona SP3. I margini nel trimestre sono stati in linea con la nostra guidance", ha commentato l'AD Benedetto Vigna.

"Nonostante le molte incertezze dello scenario geopolitico che stanno segnando il 2022, rimango ottimista sulle prospettive future della società che presto presenteremo al Capital Markets Day", aggiunge.

Quanto all'anno in corso, la società conferma "la guidance 2022 a condizione che l'operatività non sia impattata da restrizioni dovute alla pandemia da Covid-19".

Nel dettaglio Ferrari prevede ricavi netti intorno a 4,8 miliardi, un adjusted ebitda tra 1,65 e 1,7 miliardi, un adjusted ebit a 1,1-1,15 miliardi e un utile diluito adjusted per azione a 4,55-4,75 euro.

In Borsa il titolo cede l'1,7%, perdendo terreno rispetto all'andamento comunque debole di prima del comunicato sui conti.

Per il testo integrale del comunicato cliccare su:

(Giancarlo Navach, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli