Italia markets open in 2 hours 46 minutes
  • Dow Jones

    30.946,99
    -491,31 (-1,56%)
     
  • Nasdaq

    11.181,54
    -343,06 (-2,98%)
     
  • Nikkei 225

    26.747,78
    -301,69 (-1,12%)
     
  • EUR/USD

    1,0532
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    19.265,96
    -538,44 (-2,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    439,66
    -10,40 (-2,31%)
     
  • HANG SENG

    22.065,49
    -353,48 (-1,58%)
     
  • S&P 500

    3.821,55
    -78,56 (-2,01%)
     

Fiducia consumatori e imprese sale a maggio ma flette manifattura - Istat

La bandiera italiana al Palazzo del Quirinale a Roma

ROMA (Reuters) - A maggio la fiducia delle imprese registra un recupero, anche se flette la manifattura, e quella relativa ai consumatori sale dopo quattro cali consecutivi, nonostante il perdurare della guerra in Ucraina.

Secondo i dati diffusi da Istat questa mattina, nel mese in esame l'indice di fiducia relativo ai consumatori sale a quota 102,7 da 100,0 di aprile, facendo meglio delle attese degli analisti di una lettura pari a 100,5.

L'indice di fiducia del comparto manifatturiero si porta a 109,3 da 109,9 (rivisto da 110,0) di aprile, comunque sopra il consensus Reuters a 109,0.

Il composito del clima di fiducia delle imprese - che oltre al manifatturiero comprende commercio, costruzioni e servizi - a maggio si attesta a 110,9 da 108,4 (rivisto da 105,5) del mese precedente.

L'indice di fiducia delle imprese, spiega Istat, si riporta "in prossimità del livello registrato lo scorso febbraio. Il rialzo è dovuto a un miglioramento della fiducia nel comparto dei servizi di mercato e in quello del commercio al dettaglio".

Relativamente ai consumatori, "si segnala un diffuso miglioramento di tutte le componenti a eccezione delle attese sulla situazione economica generale e dei giudizi sulla possibilità di risparmiare in futuro".

L'istituto di statistica precisa che a partire dal mese di maggio è stata modificata la metodologia di calcolo dell'indice composito del clima di fiducia delle imprese, con la serie ricostruita a partire da marzo 2005 che sostituisce la precedente.

Di seguito i dati sulla fiducia delle imprese manifatturiere:

MAG APR MAR

Indice 109,3 109,9r 110,1

Ordini +5,0 +5,7r +7,3

Scorte +0,3 -0,8r -0,3r

Attese produzione +7,0 +6,9 +6,4

r=rivisto

(Antonella Cinelli, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli