Italia Markets closed

Forex, dollaro in calo, sale yuan, investitori scomettono su presidenza Biden

·1 minuto per la lettura
Banconote di dollaro Usa
Banconote di dollaro Usa

SINGAPORE (Reuters) - Il dollaro si avvia a chiudere la settimana in lieve calo, mentre lo yuan cinese ha toccato i massimi da 17 mesi, con gli investitori che scommettono sulla presidenza di Joe Biden e su un ulteriore stimolo Usa.

Il rialzo della yuan alla riapertura dei mercati cinesi dopo una lunga pausa festiva è legato, in parte, all'indebolimento del dollaro in settimana.

Ma, secondo gli analisti, il rialzo di oltre l'1% sul dollaro - il più consistente su base giornaliera da oltre quattro anni - fornisce una chiara indicazione del fatto che il vantaggio del democratico Biden nei sondaggi alimenta le scommesse su relazioni Washington-Pechino più stabili.

Indipendentemente da chi vincerà la corsa alla Casa Bianca crescono anche le aspettative di stimolo fiscale Usa, che stanno pesando sul dollaro nel breve termine.

Sono ripresi i colloqui sul tema, a due giorni dallo stop decretato da Donald Trump, tra la speaker della Camera Nancy Pelosi e il segretario di Stato Usa Steven Mnuchin.