Italia markets open in 6 hours 28 minutes
  • Dow Jones

    34.393,75
    -85,85 (-0,25%)
     
  • Nasdaq

    14.174,14
    +104,72 (+0,74%)
     
  • Nikkei 225

    29.425,07
    +263,27 (+0,90%)
     
  • EUR/USD

    1,2126
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    33.596,19
    +1.139,69 (+3,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.017,40
    +48,56 (+5,01%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,23 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.255,15
    +7,71 (+0,18%)
     

Forex, dollaro in rialzo dopo dati Usa più forti di attese

·1 minuto per la lettura
Diverse banconote da 100 dollari statunitensi

NEW YORK (Reuters) - Dopo aver oscillato attorno alla parità, l'indice sul dollaro imbocca la via del rialzo dopo la diffusione dei dati sull'inflazione Usa di maggio che si sono rivelati superiori alle attese.

Il mese scorso i prezzi al consumo negli Usa hanno messo a segno un rialzo del 5% a perimetro annuo, oltre il consensus per un +4,7% tornando a rafforzare le aspettative per un tapering da parte della Fed.

I futures sui Fed funds infatti prezzano un rialzo dei tassi negli Usa dopo il dato odierno.

L'indice sul dollaro quota attorno alle 15,50 a 90,297, in rialzo di 0,20%, allontanandosi dal minimo di 89,533, livello che non si vedeva da inizio gennaio e toccato il mese scorso.

Il cambio euro/dollaro è sceso al minimo di una settimana a 1,2135 per poi recuperare terreno.

Nella conferenza stampa dopo il meeting Bce, la presidente Christine Lagarde ha detto che è prematuro discutere di dossier a lungo termine e che il consiglio odierno non ne ha parlato.

Nel comunicato diffuso poco prima Francoforte ha detto che continuerà ad acquistare titoli a un ritmo più elevato che a inizio anno.

(In redazione Sara Rossi, Sabina Suzzi)