Italia markets close in 1 hour 24 minutes
  • FTSE MIB

    21.768,25
    -320,11 (-1,45%)
     
  • Dow Jones

    30.887,93
    -109,05 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    13.715,57
    +172,51 (+1,27%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,29
    +0,02 (+0,04%)
     
  • BTC-EUR

    28.450,33
    +960,61 (+3,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    692,42
    +15,52 (+2,29%)
     
  • Oro

    1.855,80
    -0,40 (-0,02%)
     
  • EUR/USD

    1,2129
    -0,0046 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    3.856,09
    +14,62 (+0,38%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.558,55
    -43,86 (-1,22%)
     
  • EUR/GBP

    0,8873
    -0,0019 (-0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0773
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5434
    -0,0065 (-0,42%)
     

Forex, dollaro rimbalza su speranze nuovo piano di stimolo Usa

·1 minuto per la lettura
Banconote di dollaro Usa

LONDRA (Reuters) - All'apertura europea il dollaro rimbalza dai recenti minimi, sostenuto dall'incremento dei rendimenti Usa tra le speranze di un nuovo piano di stimolo anti-Covid promesso da Biden per migliaia di miliardi di dollari.

Il biglietto verde tocca il massimo da un mese contro yen a quota 104,20.

Contro un basket delle principali valute sale dello 0,2%, collocandosi a +1,3% dal minimo di tre anni registrato la scorsa settimana. Dal massimo triennale segnato nel marzo scorso, la divisa Usa cede comunque circa il 12%.

In calo dollaro australiano e neozelandese ai minimi da una settimana.

Deboli anche euro e sterlina, ai minimi da due settimane sul dollaro.

La moneta unica scambia intorno a quota 1,2190 dollari dopo un massimo a 1,2349 la scorsa settimana.

(In redazione a Valentina Consiglio, Sabina Suzzi)