Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,20 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,17
    +0,26 (+0,36%)
     
  • BTC-EUR

    28.579,78
    +804,88 (+2,90%)
     
  • CMC Crypto 200

    786,33
    -7,40 (-0,93%)
     
  • Oro

    1.802,10
    -3,30 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1770
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8560
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4784
    +0,0003 (+0,02%)
     

Francia, Germania propongono summit Ue-Russia con Putin - diplomatici

·1 minuto per la lettura
Il presidente della Russia Vladimir Putin a Mosca

BRUXELLES (Reuters) - La Francia e la Germania hanno proposto un summit Ue con il presidente della Russia Vladimir Putin, per cercare di migliorare le relazioni tra le due parti, mossa che potenzialmente sarebbe un primo passo per il meeting Ue-Russia dal 2014.

Lo hanno riferito due diplomatici.

Il meeting farebbe seguito all'incontro a Ginevra tra il presidente statunitense Joe Biden e Putin, avvenuto a inizio giugno, e riflette i timori di Parigi e Berlino in merito all'approccio Ue nei confronti della Russia negli ultimi anni, principalmente espresso attraverso l'imposizione di sanzioni contro Mosca.

"Dobbiamo avere una discussione su come uscire da questo circolo vizioso ... ma dobbiamo avanzare uniti", ha detto un alto diplomatico Ue, aggiungendo che alcuni paesi Baltici intimoriti dalla Russia potrebbero non accettare un simile meeting.

Non è chiaro se il summit coinvolgerebbe tutti i 27 leader degli stati membri Ue o solo la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel. Simili summit sono stati sospesi nel 2014 dopo l'annessione della penisola ucraina della Crimea da parte della Russia.

I leader Ue discuteranno una nuova strategia su come gestire il deterioramento delle relazioni con la Russia, in occasione del summit di due giorni domani a Bruxelles.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli