Italia markets open in 6 hours 54 minutes
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.025,46
    +474,56 (+1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1617
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    53.318,01
    -146,26 (-0,27%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.442,00
    -9,64 (-0,66%)
     
  • HANG SENG

    25.409,75
    +78,75 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     

I Futuri Piani UE Potrebbero Dare Vigore Al Cambio Euro Dollaro?

·2 minuto per la lettura

La BCE rende pubblico il resoconto della riunione tenutasi nelle giornate dell’8 e 9 settembre a Francoforte. Da questo report si è in grado di comprendere tutte le dinamiche che hanno portato alla decisione di ridurre gli stimoli monetari nell’ambito del programma PEPP rispetto ai trimestri precedenti.

Si accennava ad acquisti con un ritmo compreso tra 60 e 70 miliardi di euro. Purtroppo questo potrebbe variare a causa del preoccupante rialzo dei prezzi al consumo. Nel suo discorso, il numero due della BCE De Guindos ha affermato che a dicembre si valuterà una soluzione alternativa agli acquisti PEPP.

Francoforte, secondo Bloomberg starebbe studiando un programma alternativo una volta finito gli acquisti del programma PEPP. Decisioni che risulteranno importanti per il futuro del cambio euro dollaro.

Notizie Cambio Euro Dollaro: Male Produzione Industriale Tedesca, Oggi Richieste Sussidi USA

Il dato tedesco sulla produzione industriale negativo non aiuta la quotazione del cambio euro dollaro. Nel mese di agosto, rispetto al mese precedente l’industria registra una recessione dell’attività pari al 4% rispetto allo 0,4% previsto. il dato arriva dopo un incremento nel mese di luglio dell’1,3%. Nel pomeriggio dagli USA arriva la notizia sulle richieste di sussidi.

Il dato risulta minore rispetto alla stima. Si registrano nuove 326.000 richieste contro le 348.000 previste dagli analisti. Mediamente le richieste di disoccupazione nelle ultime quattro settimane sono aumentate rispetto al dato del report precedente, pari a 340.000. Si ha come risultato 344.000 richieste mediamente registrate nelle ultime quattro settimane.

Prosegue Il Ribasso Del Cambio Euro Dollaro. Come Si Evolverà La Quotazione Del Fiber

Prosegue il ribasso del cambio euro dollaro. Al momento della scrittura il fiber è in rialzo dello 0,08%. L’indice del dollaro mostra una leggera debolezza, con un ribasso dello 0,13%. L’RSI da segnali di ipervenduto sul cross e sembra aver rallentato il suo ritmo.

Ciò potrebbe star ad indicare una possibile inversione, ma segnali certi non se ne hanno ancora. Il MACD conferma l’attuale andamento del cambio euro dollaro. Anche le medie non danno spunti su una possibile ripresa dell’euro nei confronti del dollaro americano.

Permane la view di un cambio euro dollaro diretto verso il livello a 1.14703. La rottura dell’area di demand potrebbe costituire un flaso breakout, ma la conferma arriverà solo con la rottura al rialzo settimanale di 1.16013 ed il ritorno della quotazione nell’area prima nominata.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli