I mercati italiani aprono fra 3 ore 12 min

GBP/USD Analisi Tecnica Previsioni per il 13 ottobre 2017

Christopher Lewis

Giovedì la sterlina mostra qualche difficoltà, poiché dopo aver fatto un rally rompe in ribasso in modo significativo. Abbiamo infranto il livello degli 1,32$ proseguendo in ulteriore ribasso e mostrando segni di notevole debolezza. Siamo arrivati a toccare il livello sottostante degli 1,31$, un’area che in passato ha funto da supporto. Abbiamo visto un balzo da quest’ultimo livello, che naturalmente è un segnale molto positivo. Se dovessimo rompere sopra la regione degli 1,32$, il mercato dovrebbe proseguire il proprio andamento rialzista. Riconosciamo che ci sono forti rischi determinati dalle notizie di stampa che riguardano la sterlina, tuttavia crediamo che alla fine vedremo gli acquirenti tornare su questo mercato. Inoltre, se dovessimo rompere sotto il livello degli 1,30$, sarebbe un segnale molto negativo, che porrebbe fine a quella che è stata una notevole opportunità per acquistare.

Infine, il mercato dovrebbe raggiungere il livello degli 1,3650$, ma in tale area abbiamo visto il gap ribassista successivo al voto che ha stabilito la separazione dall’Unione Europea. Saranno necessari vari tentativi per rompere sopra tale livello, ma una volta fatto, diventerebbe un mercato da acquistare e mantenere. Abbiamo visto la coppia tornare svariate volte verso il livello degli 1,32$, che continuerà a mostrarsi una sorta di magnete per i prezzi. La volatilità continua a essere un problema rilevante, pertanto saremmo molto cauti sulla possibilità di mantenere una posizione troppo ampia. Da ultimo, la coppia dovrà prendere una decisione per il lungo termine, tuttavia, nel bel mezzo di un cambiamento della tendenza, potremmo anche assistere a un maggiore grado di volatilità. Dopo tutte le vendite alle quali abbiamo assistito, riscontriamo molta negatività ancora da superare, prima di vedere un cambiamento. Alla fine, è consigliabile molta cautela su questa coppia.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: