Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.419,22
    -1.184,00 (-6,04%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8622
    +0,0015 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0003
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Generali, procura Milano apre inchiesta per diffamazione dopo esposto Cda

Il logo Generali a Milano

MILANO (Reuters) - La procura di Milano ha aperto un'inchiesta con le ipotesi di reato di diffamazione e manipolazione del mercato in seguito a un esposto del Cda di Generali contro una presunta campagna di delegittimazione del board.

Lo ha riferito una fonte a diretta conoscenza del dossier, confermando quanto riportato oggi dal quotidiano La Stampa.

L'inchiesta è al momento senza indagati, ha precisato la fonte.

L'esposto del Cda, conferma la fonte, punta il dito su due interviste: quella rilasciata da Luciano Cirinà il 13 aprile alla Stampa e quella di Francesco Gaetano Caltagirone al Sole 24 ore il 25 marzo.

All'epoca dell'intervista Caltagirone non faceva più parte del board di Generali, che aveva lasciato polemicamente a gennaio. Aveva quindi lavorato a una propria lista di candidati per il rinnovo del Cda, indicando l'ex manager di Generali Cirinà come Ceo.

Nell'assemblea di aprile ha vinto la lista proposta dal Cda uscente ed è stato quindi confermato Philippe Donnet alla guida del gruppo.

Entrato comunque con tre posti in consiglio, alcuni giorni fa Caltagirone si è dimesso dal board senza dare spiegazioni.

No comment di Generali, mentre non è stato possibile al momento avere un commento da Cirinà e Caltagirone.

(Emilio Parodi, in redazione Claudia Cristoferi, editing Cristina Carlevaro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli