Italia Markets close in 4 hrs 55 mins

Germania nominerà Joachim Nagel a presidenza Bundesbank

·1 minuto per la lettura
FILE PHOTO: Joachim Nagel, Member of the Board of Germany's Bundesbank, attends the yearly news conference in Frankfurt

FRANCOFORTE (Reuters) -Il nuovo governo tedesco ha indicato Joachim Nagel, un banchiere di carriera vicino al Partito Socialdemocratico (Spd), come prossimo presidente della Bundesbank.

Il ministro delle Finanze Christian Lindner ha scritto in un tweet che assieme al cancelliere Olaf Scholz propone Nagel alla guida della banca centrale, confermando quanto scritto dal quotidiano Handelsblatt.

"Considerati i rischi di inflazione alta, cresce l'importanza di una politica monetaria orientata alla stabilità. Nagel è una figura di esperienza che assicura la continuità della Bundesbank", ha twittato Lindner.

Nagel, in precedenza membro del board di Bundesbank, entrerà in carica l'1 gennaio in sostituzione di Jens Weidmann, che ha lasciato l'incarico con cinque anni di anticipo dopo un decennio di infruttuosa opposizione alla politica di aggressivo stimolo monetario della Banca centrale europea, caratterizzata da tassi di interesse negativi e acquisti massicci di titoli di Stato.

Il cinquantacinquenne Nagel entrerà in carica in un momento di forte tensione. L'inflazione è oltre il doppio del target Bce del 2% e i campi contrapposti all'interno del consiglio direttivo della Banca centrale europea hanno visioni radicalmente diverse sulla sua probabile evoluzione.

Ex-membro del board della banca di sviluppo statale KfW Bank, Nagel è al momento parte della Banca dei regolamenti internazionali.

Malgrado non abbia espresso apertamente opinioni sulla politica monetaria per anni, i discorsi pronunciati come parte del board della Bundesbank tra il 2010 e il 2016 mostrano la sua adesione alla posizione dura della banca centrale tedesca sull'inflazione e un'enfasi sulla disciplina di mercato per banche e governi.

Prendendo le redini della Bundesbank, Nagel diventerebbe uno dei due tedeschi nel consiglio direttivo Bce insieme ad Isabel Schnabel.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione Antonella Cinelli, Sabina Suzzi, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli