Italia markets open in 3 hours 13 minutes
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,06 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,54 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.514,41
    -237,21 (-0,83%)
     
  • EUR/USD

    1,1280
    -0,0040 (-0,35%)
     
  • BTC-EUR

    50.961,30
    +2.603,35 (+5,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.436,75
    -18,66 (-1,28%)
     
  • HANG SENG

    23.956,43
    -124,09 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     

Germania taglia outlook crescita 2021 su disagi forniture, aumento prezzi energia

·1 minuto per la lettura
Una bandiera tedesca davanti alla sede del Reichstag a Berlino

BERLINO (Reuters) - Il governo tedesco ha tagliato le stime per la crescita economica nel 2021 al 2,6% e ha aumentato le attese per il prossimo anno al 4,1%, dato il rallentamento della ripresa nella prima economia europea a causa dei colli di bottiglia agli approvvigionamenti.

Lo ha comunicato il ministero dell'Economia tedesco.

Confermando quanto riportato ieri da Reuters in esclusiva, il ministro dell'Economia Peter Altmaier ha detto alla stampa che l'economia è intatta, ma i disagi nella catena d'approvvigionamento e l'impennata dei prezzi energetici hanno complicato la ripresa.

Le stime riviste del governo per la crescita del Pil sono in contrasto con le proiezioni di aprile che indicavano una crescita del 3,5% nel 2021 e del 3,6% nel 2022.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli