Italia markets close in 7 hours 39 minutes
  • FTSE MIB

    26.897,73
    -73,22 (-0,27%)
     
  • Dow Jones

    35.756,88
    +15,73 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    15.235,71
    +9,01 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    29.098,24
    -7,77 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    83,37
    -1,28 (-1,51%)
     
  • BTC-EUR

    51.679,28
    -2.495,38 (-4,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.454,65
    -50,50 (-3,36%)
     
  • Oro

    1.787,00
    -6,40 (-0,36%)
     
  • EUR/USD

    1,1612
    +0,0009 (+0,08%)
     
  • S&P 500

    4.574,79
    +8,31 (+0,18%)
     
  • HANG SENG

    25.608,94
    -429,33 (-1,65%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.222,18
    -1,79 (-0,04%)
     
  • EUR/GBP

    0,8436
    +0,0015 (+0,18%)
     
  • EUR/CHF

    1,0655
    -0,0011 (-0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,4388
    +0,0022 (+0,15%)
     

Greggio, prezzi in calo, problemi domanda oscurano effetto stimolo Usa

·2 minuto per la lettura
Un impianto petrolifero al tramonto a Loving County, Texas

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio scivolano oggi in territorio negativo in uno scenario in cui l'altalenante domanda dall'inizio dell'epidemia di coronavirus controbilancia l'impatto positivo dell'ingente pacchetto di misure varato a sostegno dell'economia statunitense.

Alle 13,00 ora italiana i futures sul Brent scambiano in ribasso di 83 centesimi, o del 3,06%, a 26,32 dollari il barile, dopo aver toccato i massimi di 28,29 dollari.

I futures sul greggio Usa scambiano in ribasso di 28 centesimi, o dell'1,17%, a 23,73 dollari il barile, dopo aver toccato quota 25,24 dollari il barile.

"Sebbene questa mattina i futures del greggio abbiano registrato un'impennata per il mood positivo generale, la vera sfida per il mercato fisico del petrolio è rappresentata dall'incombente situazione di sovrapproduzione che sarà presto sotto agli occhi di tutti.", ha affermato Bjornar Tonhaugen, responsabile per il mercato del greggio di Rystad Energy.

Oggi Ing ha abbassato le stime sul prezzo del Brent per il secondo trimestre a 20 dollari al barile rispetto a una precedente stima di 33 dollari per i timori del coronavirus e di un'inattesa impennata delle forniture da parte di Arabia Saudita e Russia per il mese di aprile.

La scorsa settimana le scorte di greggio degli Stati Uniti sono diminuite di 1,2 milioni di barili a 451,4 milioni di barili, ben al di sotto delle previsioni degli analisti, che stimavano un aumento di 2,8 milioni di barili, stando ai dati riportati ieri dall'American Petroleum Institute.

Anche le scorte di benzina e distillati hanno subito un forte calo la scorsa settimana, come affermato dall'Api.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli