Italia Markets open in 21 mins

I Buy di oggi da Banco Bpm a Poste Italiane

Finanzaoperativa.com
 

Per gli analisti di Banca Akros valgono un buy in vista dei risultati trimestrali Falck Renewables (Londra: 0NXV.L - notizie) con target price di 1,75 euro (dati in calendario giovedì 9 novembre), Hera con prezzo obiettivo di 3 euro (i risultati saranno pubblicati mercoledì 8 novembre), Igd con fair value di 1,30 euro, alzato dai precedenti 1,10 euro (dati in programma il 9 novembre), Maire Tecnimont con target di 5,20 euro (risultati in calendario domani 7 novembre) e Poste Italiane (Dusseldorf: 29884131.DU - notizie) con obiettivo di 7,10 euro (dai il 9 novembre). Giudizio accumulate invece per Snam (Amsterdam: QE6.AS - notizie) con fair value di 4,30 euro (risultati in calendario il 7 novembre).

Sempre Banca Akros assegna poi un accumulate a Cattolica Assicurazioni con target price di 10,30 euro, alzato dai precedenti 9,60 euro dopo l’accordo con Banco Bpm per la cessione di una partecipazione di maggioranza di Avivapop Assicurazioni e Popolare Vita e l’avvio di una partnership nella bancassurance vita e danni per 15 anni e a Digital Bros (Londra: 110405.L - notizie) con prezzo obiettivo di 14,50 euro in scia a un accordo di distribuzione con la cinese Chinese Coconut Island.

Proseguendo, Equita Sim giudica buy Cairo Communication (Milano: CAI.MI - notizie) con fair value di 5,10 euro in vista dei dati sulla raccolta pubblicitaria a ottobre, Cattolica Assicurazioni con target di 10,30 euro, Erg (Londra: 0MHC.L - notizie) con obiettivo di 15,80 euro dopo la cessione del 51% di Total Erg per 273 mln di euro.

Infine, Banca Imi assegna un buy a Banco Bpm con target price di 3,80 euro, Erg con prezzo obiettivo di 14,90 euro, Prima Industrie (Francoforte: 928888 - notizie) con fair value di 34,50 euro dopo la pubblicazione di risultati trimestrali migliori del consensus.

G.R.

Autore: Finanzaoperativa.com Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online