Italia markets open in 8 hours 12 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.567,04
    -104,09 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1834
    +0,0061 (+0,52%)
     
  • BTC-EUR

    10.084,79
    +689,32 (+7,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    239,54
    +0,62 (+0,26%)
     
  • HANG SENG

    24.569,54
    +27,28 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Il maltempo blocca il Milan in Portogallo, rientro posticipato

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Milan players celebrate after winning the Europa League playoff soccer match between Rio Ave FC and AC Milan in Vila do Conde, Portugal, Thursday, Oct. 1, 2020. Milan won a penalty shootout 9-8 after the match ended tied 2-2. (AP Photo/Luis Vieira)
(AP Photo/Luis Vieira)

La pioggia era stata intensa durante la partita e si è fatta ancora più forte prima del ritorno in Italia. Dopo l'infinito match contro il Rio Ave, valevole per l'accesso all'Europa League, il Milan è stato costretto a rimanere in Portogallo per una notte a causa del maltempo.

Ai rovesci della serata, infatti, si è aggiunto un vento molto forte che ha convinto le autorità a chiudere l'aeroporto a Vila do Conde alle 00.45. L'epica partita - andata prima ai supplementari, poi ai rigori, conclusi solo al 24esimo tiro dal dischetto - era terminata da poco e il maltempo ha fatto il resto, impedendo ai rossoneri di tornare in Italia, con un volo charter già prenotato.

Aerei a terra e Milan bloccato in Portogallo. L'Odissea in terra andalusa è continuata nella notte, alla ricerca di un hotel che potesse ospitare i giocatori e lo staff. Il rientro della squadra è comunque previsto per oggi, con i giocatori che si porteranno dietro il ricordo di un'avventura infinita e memorabile.

VIDEO - Quanto vale l'Europa League?