Italia markets open in 2 hours 56 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.657,21
    +90,17 (+0,38%)
     
  • EUR/USD

    1,1853
    +0,0024 (+0,20%)
     
  • BTC-EUR

    10.273,28
    +925,89 (+9,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    244,79
    +5,87 (+2,46%)
     
  • HANG SENG

    24.744,10
    +174,56 (+0,71%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Il maltempo flagella l'Italia: pioggia, vento e neve

Primo Piano
·2 minuti per la lettura
(Getty Images)
(Getty Images)

Continua anche in queste ore a imperversare il maltempo sull'Italia, flagellando la Penisola con raffiche di vento, pioggia intensa, trombe d'aria, neve sui rilievi. A essere colpito in particolare il centro sud.

Nella laguna di Venezia la marea si presenta sostenuta, con punte massime che lunedì sera potrebbero raggiungere i 105 centimetri. Paura a Sarno (Salerno), dove è stata attivata la macchina dei soccorsi e a breve verranno evacuate alcune zone cittadine.

VIDEO - Bomba d'acqua a Milanello: il reportage di Donnarumma

E se a Napoli domani riapriranno le scuole, rimarranno invece chiuse a Baronissi e a Bacoli. L'agro nocerino sarnese è sott'acqua e sono rimaste allagate aziende agricole invase da acqua e detriti, rende noto Coldiretti Salerno. Il maltempo ha sradicato piante, divelto serre, allagato produzioni in pieno campo.

LEGGI ANCHE: Maltempo in Toscana, è stato di emergenza

La Protezione civile fa sapere che a partire dalla serata di domenica ci saranno precipitazioni diffuse, anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento su Emilia-Romagna e Veneto. Attesi anche venti di burrasca su Abruzzo, Molise, Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia-Romagna. Dalle prime ore di domani le piogge interesseranno invece Sardegna, Lazio meridionale, Campania, Basilicata e Calabria.

LEGGI ANCHE: Il maltempo flagella Sarno e Monteforte Irpino

In alcune località sono anche comparsi i fiocchi bianchi: neve e temperature vicine allo zero sul Monte Bove e sull'alta Valle di Bove, in Sicilia; neve fuori stagione anche sul Monte Amiata in Toscana dove da domenica mattina un manto di circa 15 centimetri ricopre la vetta. Freddo in Umbria con la prima neve sul monte Vettore.

LEGGI ANCHE: Famiglie evacuate e scuole chiuse a causa del maltempo

A Roma la pioggia intensa ha causato allagamenti di vie, voragini, strade chiuse, caditoie e tombini otturati e la Protezione civile regionale prevede precipitazioni per le prossime 18-24 ore; piogge intense anche in Toscana; prorogata l'allerta meteo in Campania anche per lunedì.

VIDEO - Riscaldamento globale, ghiacci quasi ai minimi storici