Italia Markets close in 6 hrs 27 mins

Il miglior investimento per i prossimi 10 anni

[Getty]

Pur con la crescita impetuosa della Cina, passata in pochi decenni da paese con un’economia di sussistenza a seconda potenza mondiale, sono sempre gli Stati Uniti a fare da bussola quando si guarda ai trend di investimento. Dopotutto, Wall Street resta il mercato finanziario più importante e autorevole al mondo, complice una capacità di comunicarsi all’esterno - pensate a quanti film la vedono protagonista - che altre Borse mondiali, pur importanti, non hanno.

Wall Street è fatta anche di investitori, e sono loro a dirci che le azioni non sono più lo strumento di lungo termine preferito negli Usa. Questo rileva, infatti, un sondaggio condotto nel paese da Bankrate e da SSRS. Malgrado l’investimento azionario sia storicamente radicato tra i risparmiatori di là dall’Atlantico, fonte garantita per decenni di ritorni da 10% di interesse annuo, ora l’attenzione di chi ha soldi da investire si è spostata sull’asset class, che non oltre una decade fa fu protagonista di un crollo memorabile.

Gli immobili sono quindi l’investimento di lungo termine preferito oggi negli Stati Uniti, e hanno scalzato al vertice della classifica le azioni, che hanno dominato fino allo scorso anno. Per di più, ad amare il mattone sembra essere proprio la generazione indicata più di tutte come poco incline a comprare l’abitazione in cui vivono, e cioè i millennial: il 36% di loro dichiara l’immobiliare come il miglior investimento. I nati dopo il 1980 sono anche coloro che più di altri sono disposti a investire nelle criptovalute (il 9% la considera la migliore delle scelte).

Le azioni restano invece le predilette di chi guadagna di più, con il 28% dei consensi tra chi guadagna almeno 50 mila dollari l’anno. Tra i redditi più bassi le asset class più amate dopo gli immobili sono invece gli investimenti monetari (22%) e quelli in metalli preziosi.

Ecco la classifica elaborata in seguito ai risultati del sondaggio, che si basata sulla seguente domanda: “Quale pensi sia la migliore opzione di investimento per quella parte di liquidità di cui non ritieni di aver bisogno nei prossimi 10 anni?”.

  • Immobili 31%

  • Azioni 20%

  • Investimenti monetari 19%

  • Oro/altri metalli 11%

  • Obbligazioni 7%

  • Nessuna opzione 5%

  • Bitcoin/Criptovalute 4%