Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.077,63
    -123,04 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    13.914,77
    -137,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2039
    +0,0059 (+0,49%)
     
  • BTC-EUR

    46.727,73
    -1,66 (-0,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.273,54
    -25,41 (-1,96%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.163,26
    -22,21 (-0,53%)
     

Ingaggia sicario su dark web, 10mila euro per sfregiare la ex

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(Getty Creative)
(Getty Creative)

Aveva ingaggiato un sicario sul dark web per far sfregiare la ex con l’acido e "costringerla in sedia a rotelle". Un manager milanese di 40 anni è finito così agli arresti domiciliari con l'accusa di stalking e tentate lesioni personali.

Da quanto emerso dalle indagini della polizia postale e della squadra mobile di Roma, il mandante - un esperto informatico e funzionario di una grande azienda - si era messo alla ricerca di un sicario sul dark web e si è imbattuto nel sito 'Assassins'.

Qui avrebbe trovato un uomo disposto a provocare lesioni gravissime alla ex fidanzata in cambio di 10mila euro in bitcoin. Una parte della somma era già stata versata a un intermediario. L'indagine è stata svolta dal sostituto procuratore Daniela Cento e coordinata dal procuratore Michele Prestipino.

GUARDA ANCHE: Vaccini anti-Covid sul dark web: sequestrati due canali Telegram

GUARDA ANCHE: Approvato il "Codice rosso" contro la violenza sulle donne