Italia markets close in 1 hour 25 minutes
  • FTSE MIB

    22.461,87
    +80,52 (+0,36%)
     
  • Dow Jones

    30.814,30
    -177,24 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,10 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.242,21
    -276,97 (-0,97%)
     
  • Petrolio

    52,35
    -0,01 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    30.160,58
    +277,07 (+0,93%)
     
  • CMC Crypto 200

    706,99
    -28,15 (-3,83%)
     
  • Oro

    1.832,40
    +2,50 (+0,14%)
     
  • EUR/USD

    1,2079
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    28.862,77
    +288,91 (+1,01%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.598,82
    -0,73 (-0,02%)
     
  • EUR/GBP

    0,8899
    +0,0012 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0756
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5412
    +0,0039 (+0,25%)
     

Insetti come cibo: ok dell'Efsa alle tarme della farina essiccate

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(Getty Creative)
(Getty Creative)

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare, l’Efsa, ha dato parere positivo all’uso di un tipo di verme nell’alimentazione. Si tratta delle tarme della farina essiccate, che “potranno essere mangiate senza rischi sia intere, sia come snack o ingredienti di preparati per biscotti, barrette proteiche e pasta”.

Ora per la commercializzazione di questi piccoli vermi gialli serve l’autorizzazione della Commissione europea entro sette mesi e poi i voti dei singoli Paesi membri.

La richiesta di autorizzazione al commercio delle tarme della farina è stata presentata da un'azienda francese. Efsa ha analizzato l’alimento sotto il profilo tossicologico, come sta già facendo per altre dieci domande sull’introduzione degli insetti nella catena alimentare: dai grilli alle cavallette essiccati, fino alle larve intere o macinate.

GUARDA ANCHE: Da cibo di qualità a sonno dimagrante, la filosofia di Formula 12

GUARDA ANCHE: Tarantola fritta? Una prelibatezza che rischia di scomparire