Italia markets open in 4 hours 45 minutes
  • Dow Jones

    34.269,16
    -473,66 (-1,36%)
     
  • Nasdaq

    13.389,43
    -12,43 (-0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.386,56
    -222,03 (-0,78%)
     
  • EUR/USD

    1,2140
    -0,0012 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    47.016,73
    +942,45 (+2,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.536,11
    +1.293,43 (+532,98%)
     
  • HANG SENG

    27.997,91
    -15,90 (-0,06%)
     
  • S&P 500

    4.152,10
    -36,33 (-0,87%)
     

Inter conferma che non fa più parte del progetto Superlega

·1 minuto per la lettura
Il logo FC Inter presso la sede centrale del club a Milano

ROMA (Reuters) - Il club calcistico milanese FC Internazionale Milano conferma in una nota che il club non fa più parte del progetto Super League, dopo che una fonte vicina alla società aveva anticipato la decisione.

Andrea Agnelli, fondatore della Superlega europea e presidente della Juventus, ha detto stamani a Reuters che il progetto non può andare avanti, in seguito all'uscita di sei club inglesi.

"Siamo sempre impegnati a dare ai tifosi la migliore esperienza calcistica... Il nostro impegno con tutte le parti interessate per migliorare l'industria del calcio non cambierà mai", si legge nella nota.

"L'Inter crede che il calcio, come ogni settore di attività, debba avere interesse a migliorare costantemente le sue competizioni... in un quadro di sostenibilità finanziaria", prosegue la nota nella quale l'Inter si impegna a lavorare con le istituzioni di settore per il futuro del calcio.

(Elisa Anzolin, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)