Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.714,38
    -371,66 (-1,09%)
     
  • Nasdaq

    11.535,72
    -48,83 (-0,42%)
     
  • Nikkei 225

    27.346,88
    +19,77 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,0910
    +0,0044 (+0,40%)
     
  • BTC-EUR

    21.099,54
    -285,32 (-1,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    521,27
    +278,59 (+114,80%)
     
  • HANG SENG

    22.072,18
    +229,85 (+1,05%)
     
  • S&P 500

    4.051,56
    -25,04 (-0,61%)
     

Italia, fiducia imprese gennaio in deciso rialzo, male clima consumatori - Istat

Una bandiera italiana a Roma

ROMA (Reuters) - A gennaio Istat stima un deciso miglioramento del clima di fiducia delle imprese italiane, mentre cala a sorpresa la fiducia dei consumatori.

"Il clima di fiducia delle imprese aumenta per il terzo mese consecutivo raggiungendo un livello superiore alla media del periodo gennaio-dicembre 2022", spiega nella consueta nota l'istituto, precisando che "l'aumento dell'indice è trainato dal comparto dei servizi e da quello dell'industria".

Secondo i dati odierni, a gennaio l'indice del comparto manifatturiero - che vede tutte le variabili in aumento - si attesta a 102,7 rispetto a 101,5 (rivisto da 101,4) del mese prima, ben al di sopra delle stime pari a 101,8.

L'indice composito del clima di fiducia delle imprese - che oltre alla manifattura comprende commercio, costruzioni e servizi - sale a 109,1 dal precedente 107,9 (rivisto da 107,8).

Passando ai consumatori, l'indice scende a quota 100,9 da 102,5 di dicembre. Il consensus era invece per un lieve rialzo a 102,7.

A pesare è soprattutto l'evoluzione negativa delle opinioni sulla situazione personale. Ma tutte le componenti dell'indice sono in peggioramento, ad eccezione delle aspettative su situazione economica generale e disoccupazione, sottolinea l'istituto di statistica.

(Antonella Cinelli, editing Sabina Suzzi)