Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.456,44
    -51,41 (-0,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Italia, Istat rivede al ribasso inflazione aprile a 6,0%

Una bandiera italiana a Roma

MILANO (Reuters) - L'inflazione italiana ad aprile è scesa dello 0,1% su mese ed è salita del 6,0% su anno, secondo i dati definitivi resi noti oggi da Istat.

I numeri rivedono al ribasso la lettura preliminare diffusa il 29 aprile scorso, secondo cui l'indice Nic aveva segnato un +0,2% su mese e un +6,2% su anno.

"La stima definitiva di aprile accentua il rallentamento dell'inflazione registrato dai dati preliminari. Tale dinamica è imputabile per lo più all'inclusione del bonus energia (elettricità e gas) nel calcolo degli indici dei prezzi al consumo", osserva l'Istituto di statistica in una nota.

L'inflazione aveva segnato in marzo rialzi dell'1,0% a livello mensile e del 6,5% a perimetro annuo.

L'"inflazione di fondo", al netto degli energetici e degli alimentari freschi, accelera da +1,9% a +2,4% e quella al netto dei soli beni energetici da +2,5% a +2,9%.

L’inflazione acquisita per il 2022 è pari a +5,2% per l'indice generale e a +2,0% per la componente di fondo.

Passando all'armonizzato Ipca, nel mese osservato l'indice è in aumento dello 0,4% mensile e del 6,3% a livello tendenziale, in numeri che rivedono i preliminari (+0,6% m/m; +6,6% a/a).

A marzo, l'Ipca si era mostrato in aumento del 2,4% su mese e del 6,8% su anno.

Seguono i dati forniti da Istat per l'indice Nic:

(Sara Rossi, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli