Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.025,46
    +474,56 (+1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1614
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • BTC-EUR

    53.101,10
    +1.214,30 (+2,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.430,53
    -21,11 (-1,45%)
     
  • HANG SENG

    25.409,75
    +78,75 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     

Italia, prosegue ad agosto crescita prezzi produzione industria - Istat

·1 minuto per la lettura
La bandiera italiana accanto alla bandiera dell'UE davanti all'ufficio del presidente del Consiglio di Palazzo Chigi

ROMA (Reuters) - Crescono ancora ad agosto i prezzi alla produzione dell'industria italiana, trainati in particolare dai rialzi dei beni intermedi.

Secondo i dati diffusi questa mattina da Istat, nel mese in esame i prezzi alla produzione sono saliti dello 0,5% congiunturale e dell'11,6% tendenziale.

A luglio si erano registrati rialzi del 2,9% su mese e dell'11,2% su anno.

Nel periodo giugno-agosto i prezzi alla produzione crescono del 4,8% sul trimestre precedente, con la dinamica congiunturale più sostenuta sul mercato interno (+5,6%) rispetto a quello estero (+2,7%).

Su base annua, ad agosto si registrano "incrementi diffusi a quasi tutti i settori sia sul mercato interno sia su quello estero. Sono ancora, in particolare, coke e prodotti petroliferi raffinati, metallurgia e fabbricazione dei prodotti in metallo e prodotti chimici a fornire i maggiori contributi alla crescita. Contributi importanti derivano anche da articoli in gomma e materie plastiche e industria del legno".

"Anche per le costruzioni, prosegue la crescita congiunturale dei prezzi alla produzione, che risulta più sostenuta per le strade; la dinamica tendenziale è in ulteriore accelerazione sia per gli edifici sia per le strade", precisa l'istituto.

(Antonella Cinelli, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli