Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.950,74
    -149,88 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    33.926,01
    -127,93 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    12.006,96
    -193,86 (-1,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.509,46
    +107,41 (+0,39%)
     
  • Petrolio

    73,23
    -2,65 (-3,49%)
     
  • BTC-EUR

    21.687,84
    -344,90 (-1,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    535,42
    -1,43 (-0,27%)
     
  • Oro

    1.877,70
    -53,10 (-2,75%)
     
  • EUR/USD

    1,0798
    -0,0113 (-1,04%)
     
  • S&P 500

    4.136,48
    -43,28 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    21.660,47
    -297,89 (-1,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.257,98
    +16,86 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8954
    +0,0038 (+0,43%)
     
  • EUR/CHF

    0,9993
    +0,0030 (+0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,4467
    -0,0055 (-0,38%)
     

Italia, vendite al dettaglio ottobre -0,4% su mese - Istat

Bandiera italiana a Palazzo Chigi, a Roma

ROMA (Reuters) - A ottobre, rispetto al mese precedente, le vendite al dettaglio in Italia hanno registrato una flessione che riguarda sia i beni alimentari che i non alimentari.

Secondo i dati diffusi oggi da Istat, nel mese in esame l'indice complessivo in valore delle vendite ha registrato un calo dello 0,4% su mese dopo il +0,5% di settembre.

Le vendite sono calate su base congiunturale anche in volume, facendo registrare -1,2% dal precedente -0,1%.

Restando alla dinamica congiunturale, nel trimestre agosto-ottobre le vendite al dettaglio crescono in valore (+0,3%) e calano in volume (-1,9%). Le vendite dei beni alimentari sono in aumento in valore (+1,0%) e diminuiscono in volume (-2,3%) mentre quelle dei beni non alimentari calano sia in valore sia in volume (rispettivamente -0,3% e -1,5%).

A perimetro annuo, le vendite sono salite dell'1,3% in valore dal +4,0% (rivisto da +4,1%) del mese precedente.

I dati non sono aggiustati sulla base dell'inflazione. L'indice Nic a ottobre si è attestato all'11,8% su anno.

(Antonella Cinelli, editing Stefano Bernabei)