Italia markets open in 8 hours 26 minutes
  • Dow Jones

    34.152,01
    +239,61 (+0,71%)
     
  • Nasdaq

    13.102,55
    -25,55 (-0,19%)
     
  • Nikkei 225

    28.868,91
    -2,89 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0174
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • BTC-EUR

    23.484,28
    -368,43 (-1,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    569,15
    -2,76 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    19.830,52
    -210,38 (-1,05%)
     
  • S&P 500

    4.305,20
    +8,06 (+0,19%)
     

L’Euro Dollaro Allunga e Raggiunge 1,0150

Il prezzo dell’euro dollaro sta recuperando il terreno perduto, salendo prima sopra 1,0100 e successivamente, nella seconda metà della sessione europea, 1,0150. Ora deve affrontare l’importante resistenza 1,0170 e una chiusura in queste ore sopra il suddetto livello permetterebbe il fiber di aprire le porte ad ulteriori guadagni.

Il recente ribasso della coppia è dato dalla rinnovata debolezza del dollaro, la quale ha alimentato il recente rialzo della coppia. Dopo che nella giornata di venerdì il dato sull’indagine del sentimento dei consumatori dell’Università del Michigan ha mostrato che le aspettative di inflazione nel lungo termine sono scese al 2,8% rispetto al mese precedente che lo vedeva al 3,1%, gli investitori hanno iniziato a rivalutare le ultime prospettive sui tassi della Federal Reserve.

Ora, seguendo la FedWatch di CME, la probabilità di un aumento del tasso di 100 punti base a luglio è scesa al di sotto del 30% da quasi il 90% di giovedì. Inoltre, i recenti commenti dei funzionari della Federal Reserve hanno fatto sì che il dollaro americano abbia iniziano a far perdere l’interesse degli investitori.

Si avvicina sempre di più il primo rialzo della BCE

Questa settimana, giovedì 21 luglio, è calendarizzato il tanto atteso aumento di 25 punti base ampiamente comunicato dai membri del Consiglio direttivo della BCE da molte settimane. Tuttavia, gli investitori ritengono che ci sia ancora la possibilità di un aumento di 50 punti base, soprattutto se i dati sull’inflazione di domani lo renderanno necessario.

Inoltre, giovedì è prevista la completa manutenzione ordinaria del Nord Stream 1, la rotta di trasporto gas russo più significativa in Europa. Nelle ultime settimane, il ministro dell’Economia tedesco ha lanciato l’allarme sulla possibilità di un blocco del flusso di gas delle Russia che potrebbe comportare grossi problemi all’attuale movimento rialzista dell’euro dollaro.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni euro dollaro

Con il superamento provvisorio della resistenza 1,0150, ora il fiber ha tutte le carte in regola per consolidare l’attuale sentiment rialzista. Date le prospettive fondamentali, ci sono buone possibilità che l’attuale movimento long continui ancora.

Come anticipato, il primo obiettivo di breve termine è la resistenza 1,0170 e un superamento veloce di tale resistenza, permetterà l’euro dollaro di tentare l’allungo e raggiungere il secondo obiettivo di breve termine rappresentato dal livello annuale 1,0239; da non sottovalutare un tentativo di ulteriore guadagno con il raggiungimento del livello annuale 1,0417.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli