Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.770,43
    -191,43 (-0,60%)
     
  • Nasdaq

    13.399,19
    -198,77 (-1,46%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • EUR/USD

    1,2228
    +0,0060 (+0,49%)
     
  • BTC-EUR

    41.873,78
    +1.281,26 (+3,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.024,44
    +29,78 (+2,99%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    3.886,55
    -38,88 (-0,99%)
     

Leonardo balza su indiscrezioni piano quotazione controllata Drs

·1 minuto per la lettura
Logo Leonardo presso l'aeroporto di Caselle a Torino

MILANO (Reuters) - Leonardo è in forte rialzo a Piazza Affari, spinta dalle indiscrezioni stampa su un'accelerazione del piano per quotare la controllata Drs che avverrebbe ad una valutazione superiore alle iniziali stime.

Alle 10,15 Leonardo, miglior titolo del FTSE Mib, balza del 7,4% a 6,43 euro dopo un massimo di seduta di 6,53 euro.

Secondo Il Messaggero il Cda a metà della prossima settimana darà il via all'offerta pubblica di vendita e sottoscrizione per riportare Drs al Nyse, anticipando l'operazione al mese di marzo da una originaria deadline di giugno 2021.

Drs verrebbe valutata circa 3,5 miliardi di euro e "la cessione del pacchetto azionario dovrebbe assicurare al gruppo italiano della difesa e sicurezza un introito pari a circa 2,1 miliardi", specifica il quotidiano.

"Se confermato il deal a questa valutazione sarebbe molto positivo", commenta Equita Sim in una nota, sottolineando che Drs da sola rappresenterebbe quasi l'intera capitalizzazione di Leonardo.

Il broker aggiunge che Leonardo, "con il collocamento rafforzerebbe la struttura finanziaria, riducendo le preoccupazioni sul FCF (su cui gli investitori resteranno comunque focalizzati)".

(In redazione a Milano Maria Pia Quaglia)