Italia markets open in 1 hour 58 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.669,06
    +102,02 (+0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,1851
    +0,0022 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    10.359,71
    +1.012,31 (+10,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    246,68
    +7,77 (+3,25%)
     
  • HANG SENG

    24.747,93
    +178,39 (+0,73%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Lloyd's di Londra rivedono contratti assicurativi per Covid-19

·2 minuti per la lettura
il Ceo di Lloyd's John Neal a Manhattan
il Ceo di Lloyd's John Neal a Manhattan

LONDRA (Reuters) - I Lloyd's di Londra stanno effettuando una revisione relativa alle modalità con cui i prodotti assicurativi vengono progettati e venduti, in un contesto in cui esortano le società a creare prodotti più semplici in risposta alla pandemia di coronavirus.

È quanto riferito dalla stessa corporazione assicurativa britannica.

Le società assicurative hanno subito un danno di immagine come conseguenza di prodotti assicurativi complessi che sono difficili da comprendere per le imprese e che hanno portato a procedimenti giudiziari per stabilire se gli assicurati erano coperti contro la pandemia in Paesi come Gran Bretagna, Francia e Stati Uniti.

"L'industria assicurativa deve rivedere con urgenza come servire meglio e sostenere i propri clienti", ha detto il Ceo di Lloyd's John Neal in una nota.

Neal ha aggiunto inoltre che è fondamentale costruire prodotti assicurativi più semplici che possano essere meglio compresi.

Lloyd's, che gestisce il mercato assicurativo per oltre 90 membri del consorzio, ha riferito che rivedrà le modalità di sviluppo, progettazione e vendita dei prodotti.

Il consorzio assicurativo ha inoltre stilato delle raccomandazioni per la creazione di prodotti più semplici in un report pubblicato oggi.

Tra le raccomandazioni si consiglia alle società assicurative di portare a termine una "revisione linguistica" dei documenti di polizza, di investire in nuovi prodotti come le assicurazioni parametriche che rimborsano immediatamente al verificarsi di eventi specifici e di coinvolgere i clienti nella progettazione dei prodotti.

Un test sulle assicurazioni per interruzione di esercizio condotto dalla Financial Conduct Authority (Fca) su otto compagnie, tra cui diverse appartenenti alla corporazione Lloyd's, sarà probabilmente portato in corte di appello dopo che le autorità di vigilanza hanno stabilito che il giudizio iniziale tendeva maggiormente a favore degli assicurati.

Il caso, che si prevede coinvolgerà oltre 60 società assicurative, 370.000 contraenti e miliardi di premi assicurativi, è seguito attentamente all'estero.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)