Italia Markets closed

Maltempo, morta la giovane ferita a Lauria

Giovanna Pastoressa

E’ morta Giovanna Pastoressa, la donna di 28 anni rimasta gravemente ferita venerdì scorso a Lauria (Potenza) a causa di una violenta tromba d’aria. Secondo quanto riportato da Ansa i medici dell’ospedale “San Carlo” di Potenza hanno dichiarato la morte cerebrale.

La donna, al momento della tromba d’aria, si trovava assieme ad altre persone in una palestra adiacente al ‘PalaAlberti’ quando la forza del vento ha divelto il tetto del palazzetto facendolo finire sulla palestra.

Le condizioni della 28enne erano apparsa subito molto gravi e la giovane era stata trasferita dall’ospedale di Lagonegro a quello di Potenza, dove era stata operata nella notte fra venerdì e sabato. La gravità delle lesioni subite alla testa, però, non hanno lasciato molte speranze ai medici che hanno istituito una commissione per accertarne la morte cerebrale.

Da fonti apprese da TgR Basilicata, i genitori hanno dato l’autorizzazione per l’espianto degli organi. 

GUARDA ANCHE - Come comportarsi in caso di tromba d’aria