Italia markets close in 7 hours 29 minutes
  • FTSE MIB

    25.396,07
    +44,47 (+0,18%)
     
  • Dow Jones

    34.838,16
    -97,31 (-0,28%)
     
  • Nasdaq

    14.681,07
    +8,39 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    27.641,83
    -139,19 (-0,50%)
     
  • Petrolio

    71,37
    +0,11 (+0,15%)
     
  • BTC-EUR

    32.499,31
    -1.518,41 (-4,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    937,09
    -23,81 (-2,48%)
     
  • Oro

    1.812,60
    -9,60 (-0,53%)
     
  • EUR/USD

    1,1882
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.387,16
    -8,10 (-0,18%)
     
  • HANG SENG

    26.083,06
    -152,74 (-0,58%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.116,92
    +0,30 (+0,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,8534
    -0,0017 (-0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0746
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,4857
    +0,0015 (+0,10%)
     

Media, consolidamento già in atto, Europa sia soggetto attivo - Confalonieri

·1 minuto per la lettura
Il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri a Milano

MILANO (Reuters) - Le recenti operazioni di consolidamento del settore dei media negli Stati Uniti, ultima quella tra Discovery e Warner, dimostrano che il consolidamento è un fenomeno concreto e già in atto ed è importante che i player europei si attivino per non correre il rischio di subire passivamente tale processo.

E' quanto ha affermato il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri nell'intervento all'assemblea annuale del gruppo televisivo, che ha approvato, tra l'altro, il trasferimento della sede legale in Olanda, passo che Mediaset ritiene propedeutico al perseguimento di un piano di crescita internazionale.

"Anche in Europea, la linea del consolidamento si svilupperà sempre di più. E' importante che l'Europa sia un soggetto attivo e non passivo, se non si vuole correre il rischio che uno dei grandi player internazionali faccia il suo ingresso trionfale nel mondo dei media europei", ha avvertito Confalonieri.

(Elvira Pollina, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli