Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.874,24
    -71,34 (-0,21%)
     
  • Nasdaq

    14.271,73
    +18,46 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    28.874,89
    -9,24 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1935
    -0,0009 (-0,07%)
     
  • BTC-EUR

    27.859,58
    +198,97 (+0,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    795,57
    -14,62 (-1,80%)
     
  • HANG SENG

    28.817,07
    +507,31 (+1,79%)
     
  • S&P 500

    4.241,84
    -4,60 (-0,11%)
     

Mediobanca, Del Vecchio sale al 15,4% - Consob

·1 minuto per la lettura
Logo Mediobanca presso la sede milanese

ROMA (Reuters) -Leonardo Del Vecchio ha ulteriormente aumentato la sua partecipazione in Mediobanca salendo, attraverso la holding Delfin, al 15,402% del capitale dopo che ieri Fininvest ha annunciato di aver venduto la sua quota nella banca d'affari milanese.

E' quanto emerge dagli aggiornamenti della Consob sulle partecipazioni rilevanti secondo cui Delfin, che deteneva il 13,17% di Mediobanca, ha rafforzato la sua posizione nell'istituto con un'operazione datata 17 maggio.

Il titolo Mediobanca ha chiuso oggi in rialzo dello 0,9% a 9,87 euro con il Ftse Mib che ha archiviato la seduta sostanzialmente piatto.

Ieri la holding della famiglia Berlusconi ha annunciato di avere ceduto la sua partecipazione del 2% in Piazzetta Cuccia per un controvalore di 174 milioni di euro, e fonti vicine all'operazione avevano indicato in UniCredit il soggetto che ha svolto il ruolo di broker nella transazione.

Fininvest aveva acquisito l'1% di Mediobanca nel 2007 e ha raddoppiato la sua partecipazione l'anno successivo.

Lo scorso agosto Del Vecchio, che dal 2019 è diventato il primo azionista di Piazzetta Cuccia aumentando costantemente la sua partecipazione, aveva ottenuto l'ok della Banca centrale europea a salire fino a poco sotto la soglia del 20% del capitale.

L'investimento di Del Vecchio in Mediobanca ha sollevato domande sulla sua strategia per la banca milanese e per Generali di cui Mediobanca è il maggiore azionista.

Del Vecchio è anche azionista di Generali come Francesco Gaetano Caltagirone, che a marzo ha deciso di acquisire una partecipazione anche in Mediobanca.

(In redazione Francesca Piscioneri, Andrea Mandalà)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli